Utente 385XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni e da circa tre mesi ho forti dolori alla schiena nella zona lombare. Ho fatto una RM, di seguito riporto il referto. Cosa devo fare?

E' stato visualizzato il tratto rachideo compreso tra le ultime dorsali e le prime vertebre sacrali con immagini sagittali T2 e T1 dipendenti; immagini assiali T1 pesate sono state ottenute tra L1 e S1.
Per quanto possibile dire in paziente in decubito supino, e quindi in condizioni di scarico funzionale, si apprezza verticalizzazione della fisiologica lordosi lombare.
Regolare l'intensità di segnali dei somi vertebrali.
Al tratto L1-L4 i dischi intersomatici mostrano bulging circonferenziale che lambisce il sacco durale.
a L4-L5 ed L5-S1 protusione discale circonferenziale lambisce il sacco durale e mostra discreta estrinsecazione neuroforaminale bilaterale, specie a sinistra.
Normale posizione, morfologia e segnale del cono midollare.

Per favore suggeritemi a chi posso rivolgermi e che soluzioni attuare.

Molte grazie
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Il referto della RM mette in evidenza due discopatie L4-L5 ed L5-S1. Dato che il dolore persiste da tre mesi ti consiglio una visita specialistica ortopedica per valutare le immagini della RM e per eseguire un esame obiettivo in modo da verificare se i nervi limitrofi alle due discopatie sono interessati dalle protrusioni dei due dischi degenerati.