Utente 386XXX
Salve Egregi Dottori, ho già scritto altre volte ed ho sempre ricevuto massima disponibilità da parte vostra e per questo Vi ringrazio infinitamente.
Sono una ragazza di 24 anni, premetto che soffro d’ansia, ormai, da diversi anni, sono in cura da uno specialista e sono molto migliorata ma bisogna ancora lavorare tanto.
E’ da una settimana a questa parte che sono molto preoccupata, avverto delle extrasistole soprattutto in gola e più raramente allo stomaco…Non è la prima volta che ho avuto episodi del genere ma ricordo erano meno frequenti.
Ho fatto circa tre mesi fa per la terza volta, a distanza di un anno, visita cardiologica con ecocardiogramma (non faccio un elettrocardiogramma da tre anni circa) e non hanno riscontrato nulla di anomalo, tranne un lieve “barluming” (se così di scrive). Addirittura il cardiologo mi ha riferito che posso praticare qualsiasi tipo di sport, anche a livello agonistico ed ho un cuore sano.
Anzitutto ora mi chiedo: questo barluming è realmente qualcosa di cui non tenere conto?
Inoltre, se queste extrasistole fossero causate da patologie dall’ecocardiogramma si sarebbe visto?
Vorrei mettere l’holter 24 ma ho tanta paura di un esito negativo, anche se dall'eco non è uscito nulla è possibile che queste extra siano portate da patologie? Ed infine, quando preoccuparsi? Causano la morte?
Mi scusa tanto per essermi prolungata ma ho veramente bisogno di aiuto ed aggiungo che soffro anche di reflusso gastrico infatti spesso assumo gaviscon.
Grazie mille per la Vostra disponibilità, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
cortesemente ricopi fedelmente tutto il referto dell'ecocardiogramma color doppler, lo posti e appena lo ricevo fornirò la risposta ai suoi quesiti.

Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottor Caldarola per la Sua disponibilità.
Io ho fatto un ecocardiogramma il 28/02/2014 e questo è il referto:

PERICARDIO: indenne
Camere cardiache non dilatate con normali spessori parietali e cinesi. Balooning sistolico del lembo anteriore mitralico. Lieve insufficienza mitralica. Normale la pressione sistolica polmonare.

Il cardiologo mi disse che il mio cuore è sano, il Balooning non è da considerarsi un qualcosa di preoccupante e addirittura avrei potuto fare sport a livello angonistico perchè non compromette assolutamente nulla. E mi disse di ritornare dopo 3 anni circa per fare di nuoco l'ecocardiogramma.

Io per motivi d'ansia sono ritornata dopo un anno, infatti il cardiologo mi disse che non sarebbe stato il caso visto la mia situazione e l'ultimo ecocardiogramma fatto risali al 17/04/2015 e questo è il referto:

PERICARDIO: indenne
Camere cardiache non dilatate, con normali spessori parietali e cinesi. Balooning sistolico del lembo anteriore mitralico.

Sono un pò preoccupata sia per il Balooning che per le extrasistole..Il Balooning potrebbe portare conseguenze anche in futuro? Cosa comporta?
Le chiedo gentilmente di togliermi ogni dubbio. La ringrazio anticipatamente e colgo l'occasione per porgerLe cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara signora,
non ha nulla da temere.
Ha un il lembo anteriore della mitrale un pò flaccido ma non in modo preoccupante.
E' un reperto assai frequente, con i nuovi potenti ecografi.
L'extrasistolia è un fenomeno altrettanto comune in tutti i cuori, i più sani compresi e aggiungerei soprattutto.

Sta a lei la scelta dell'Holter ECG: se le possa fungere da securizzante lo applichi senza timori; se deve essere un motivo per rovinare l'estate procastini.
L'importante è che sia REALMENTE tranquilla.....Intelligenti pauca!
:-))

Cari saluti.
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottore e mi scuso per il disturbo.
Ciò che mi chiedevo però è: è possibile che queste extra siano dovuto a patologie nel mio caso pur avendo un cuore sano come risultava tre mesi fa dall'eco?
Ed infine, sia il Balooning che le extra possono portare complicazioni in futuro?

La ringrazio nuovamente per la disponibilità. Cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora,
nel suo caso le EXS con il lieve prolasso del LAM non hanno relazione.

Il futuro non lo conosce nessuno: è in Mente Dei! Ma allo stato dell'arte lei non è un soggetto a rischio.

Buona serata.
[#6] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottor Caldarola.

Però ciò che mi chiedo continuamente e che, tra l'altro, non mi fa stare serena e tranquilla è: queste extrasistole possono portare alla porte improvvisamente? Quali conseguenze comportano? Quando preoccuparsi? Ed infine, nonostante l'ecocardiogramma fatto 3 mesi fa sia uscito negativo, è possibile che queste extra siano dovute ad una patologia cardiaca? O c'entra poco l'esito dell'ecocardiogramma?
Ho tanta paura...e non so cosa fare...

Mi scuso per il mio essere invadente ma non ne posso più..La ringrazio veramente tanto. Cordialmente.
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
"Mi scuso per il mio essere invadente ma non ne posso più."
Salve signora,
non si scusi, c'è chi è più invadente di Lei e chiede consulti a più medici per fare la prova del nove.
Le ho riportato la frase per fargliela rileggere: credo che sia una richiesta di aiuto che non può fornirle un cardiologo ma uno specialista che le sappia prescrivere i farmaci giusti per la sua patologia ossessivo - fobica.
Io fossi in lei non aspetterei un giorno di più.

Per quanto riguarda la branca di mia pertinenza, le ridadisco che le EXS sono presenti in tutti i cuori, specie in quelli più sani, non comportano danni e non aumentano il rischio di infarto e di morte improvvisa.

Allora se lei afferma:
"Ho tanta paura...e non so cosa fare..."
io le rispondo: curi la paura e lasci stare in pace il suo cuore che su 10.000 battiti al giorno avrà pure il diritto di sbagliarne qualcuno!

Spero di essermi spiegato.

Il suo è un problema psichico e non cardilogico.

Saluti.
[#8] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera Dottor Caldarola. Mi sono decisa ed ho effettuato, l'altro ieri, l'holter cardiaco per 24 h.

Questo è il referto:

FC media: 86 bpm. FC minima: 48 bpm alle ore 09:07. FC massima 134 bpm alle 15:24. Pause superiori a 2.5: 0 . Battiti Ventricolari 0, con 0 Run V e 0 Coppie VE, eventi di Bigeminismo Ventricolari 0, eventi di Trigeminismo Ventricolari 0. Ectopia Sopraventricolare: 0, con 0 SV-rUNS e 0 Coppie SVE, Eventi di Bigeminismo sopraventricolare: 0. Eventi di trigeminismo sopraventricolare: 0. Totale Minuti Episodi ST: 0. Numero pressioni sul tasto evento del registratore: 0.

RITMO SINUSALE A FC MEDIA DI 86 BMP. CONDUZIONE A-V CONSEVATA
ASSENZA DI ALTERAZIONI SIGNIFICATIVE DELLA RIPOLRIZZAZIONE VENTRICOLARE RISPETTO AL BASALE.

Volevo un suo parere in merito. Da come ho capito, non si sono registrate extrasistoli, cosa significa questo? E quelle che percepisco io? Sono o non sono benigne?

La ringrazio ulteriormente e mi scuso per il disturbo. Le auguro una buona serata. Cordiali saluti.
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara signora,
in 24 ore lei non ha avuto una sola EXS!
Il referto del suo Holter è quello che tutti vorrebbero avere!
Ma lei si preoccupa.... Preferiva forse dei runs di TV?

Come vede lei non è cardiopatica ma deve assolutamente curare la sua ansia patologica.

L'altro ieri non ha avuto nemmeno una exs domani potrà averne 100 nella giornata!
Sono benigne e non mettono a repentaglio nè la salute del suo cuore nè la sua vita!

Spero di essere stato sufficientemente esplicativo.

Cari saluti,
V.C.
[#10] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera Dottor Caldarola, la ringrazio per la sua disponibilità.
Come vede, ogni tanto, spunto fuori e le scrivo. Le scrivo perché ho tanti dubbi.
Nonostante il mio holter non abbia registrato nemmeno un'extrasistola io continuo ad avvertirle, specie di sera. Sento proprio un forte battito che salta in gola, quasi mi spavento e avverto una strana sensazione in gola...Sono extra giusto?

Però mi chiedevo..se l'holter in quel giorno non abbia registrato nemmeno un'extra ma io continuo ad avvertirle come bisognerebbe procedere? Cioè c'è da fare qualche altre esame? Si dovrebbe ripetere l'holter?

Ma l'ultima (e prometto l'ultima) cosa che mi chiedo è: visto che l'holter è risultato negativo registrando 0 extra significa che queste sono benigne? Cioè se l'holter non le registra come si fa a capire se fossero benigne o meno?

Riconosco che il mio sia soprattutto un disturbo ossessivo che tra l'altro sto curando sia con farmaci che con l'aiuto di uno psicologo, ma sono preoccupata perchè avverto realmente dei sintomi strani...cuore che salta in gola, tremolio al cuore ecc...e sono realmente spaventa.

Mi scuso nuovamente per la mia insistenza e per il mio essere invadente e colgo l'occasione per porgerLe cordiali saluti. Grazi mille!!
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
se vuole una documentazione delle sue EXS deve riapplicare l'Holter ECG e considerare con il cardiologo una durata di registrazione anche di 48 ore.

In tal modo è pressocchè impossibile che le sue EXS non vengano registrate, a meno che per lei l'Holter stesso non funzioni da antiaritmico! :-)

Le chiedo anche: nel fare le visite cardiologiche possibile che negli ECG basali non sia stata registrata neppure una EXS?
Magari nel tracciato il Collega ne ha viste più di una e ha concluso per la loro benignità.

Ad ogni modo se vuole vedere le sue EXS deve ripetere l'Holter.

Complimenti sinceri per il doppio "percorso" farmacologico e psicodinamico che ha intrapreso.

Mi tenga informato.

Cari saluti.
V.C.
[#12] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie ancora Dottor Caldarola.

Di ecg basali ne avrò fatti una 30 circa 3 anni fa, ogni sera correvo al pronto soccorso sempre per problemi di attacchi di panico e pensavo stessi avendo un infarto. Ma non mi è stato mai detto nulla in merito alle extrasistoli, probabilmente non le avevo.. non so...

"Magari nel tracciato il Collega ne ha viste più di una e ha concluso per la loro benignità."
Intende nel tracciato dell'holter ecg o in precedenza quando ho fatto l'ecg basale?

Io non so più cosa pensare, avverto queste extrasistoli soprattutto di sera (forse SOLO si sera)..

Le extrasistoli da cosa possono dipendere? Pur uscendo l'holter negativo è possibile che siano maligne?

La ringrazio di nuovo, il percorso farmacologico e psicodinamico l'ho intrapreso già da un bel po' con ottimi miglioramenti e spero vivamente di uscirne fuori del tutto! :)

Cordiali saluti.
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
mi riferivo al tracciato ECG dato che ne ha fatti tanti, qualche EXS l'avranno pure beccata!!

Guardi le EXS che lei definisce maligne, si manifestano in cuori affetti da patologie importanti, cardiopatie dilatative, scompenso cardiaco, gravi valvulopatie: tutte cose che lei non ha!!

Sta facendo la terapia per il reflusso in modo serio e costante?

Perchè il fatto che aumentino di sera, magari dopo cena o quando si mette a letto, può essere suggestivo di uno stimolo a partenza dallo stomaco.

Facciamo così: curi il reflusso con un IPP+un gel a base di alginato di sodio, da prendere dopo i pasti e prima di coricarsi, si faccia dire dal curante quali cibi evitare e veda se per caso la extrasistolia serale non si attenui.
In tal caso avremo fatto una diagnosi ex juvantibus.

Diversamente farà l'Holter.

Sono contento che psicologicamente stia meglio:)
Ora dobbiamo eliminare questo tarlo delle EXS maligne, che lei non ha, e saremo a 3/4 dell'opera!

Cari saluti e buonanotte.

[#14] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Non smetterò mai di ringraziarla per il suo aiuto..

Ecco..questo è quello che mi preme..."le mie extra sono maligne o benigne?"
Al di là del fatto che io ce l'abbia o meno...mi interessa sapere se fossero maligne o benigne...
Poi delle extra ogni tanto non mi darebbero fastidio se sapessi che fossero benigne :)

Quindi..se fossero state maligne, pur non avendone registrata una l'holter si sarebbe visto, giusto? Questo è quello che ha cercato di spigarmi in tutto i modi ma che la mia paura mi permette di non capire?

Quindi..pur avendo un holter con 0 extra si sarebbe visto se fossero dipese da altri problemi? Se fossero maligne?

Solo questo mi interessa sapere...

Io prendo gaviscon solo quando vado a letto la sera e sembra che dopo non ce l'abbia più..poi non saprei..Cioè non o se fosse un caso o meno..Però di sicuro le extra di mattina o pomeriggio non si presentano quasi mai..Specie la sera.

Grazie mille...di cuore :)
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le sue EXS non sono maligne!
Lo sono nella sua convinzione.
Se ci fossero stati problemi cardiaci si sarebbe visto dall'Eco e dall'Holter.

Le ribadisco: curi bene il reflusso associando anche un IPP e parlandone con il Curante.

Il gaviscon lo può prendere dopo cena, e poi prima di andare a letto. E' innocuo. Magari non è gradevolissimo...... :-))

Faccia un mese di terapia e vedrà che le EXS si ridurranno di frequenza.

Davvero buonanotte,
V.C.

[#16] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille, le auguro una buonanotte! :)