Utente 386XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 29 anni e circa una settimana fa ho notato una pallina (grande come un pisello) accanto al testicolo sinistro. Non mi sembra abbia una forma completamente sferica ed è indolore al tatto. In ogni caso ho preso appuntamento dal mio medico per la prossima settimana.
La cosa che però mi preoccupa è una sensazione di fastidio che sale dal testicolo sinistro (compreso), più o meno perpendicolarmente, fino al basso ventre; ed è un malessere che dura per quasi tutta la giornata. La cosa strana è che questo dolorino ho cominciato ad avvertirlo solo dopo che mi sono accorto del problema al testicolo. I casi sono due: o è una bella coincidenza che le due cose si siano verificate a poche ore di distanza, oppure nel tastarmi e nel comprimere ho fatto qualche danno.
In attesa della visita, vi chiedo cosa potrebbe essere. Anche perché fino a una settimana fa non avevo alcun sintomo e non avevo idea di avere questa cosa al testicolo.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aldilà delle scontate suggestioni,in attesa di una visita diretta,propenderei per la presenza di una formazione cistica dell'epididimo,diagnosticabile con una palpazione ed un ecocolordoppler scrotale.
Altro,da questa postazione telematica,non é possibile ipotizzare.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la celere risposta.
Per quanto riguarda questo fastidio, che parte dal testicolo sinistro verso il ventre, anch'io avevo pensato ad un ulteriore componente psicologica (in fondo, un po di ansia mi è venuta).
Però è anche vero che questa sensazione sgradevole aumenta se interagisco col testicolo in questione; se cerco insomma di analizzare tramite palpitazione, sento un po male (e la stessa cosa non succede col testicolo destro).
Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni,se ritiene,dopo la visita programmata.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Mi sono sottoposto a ecografia testicolare e all'addome inferiore, e non c'è niente di particolarmente preoccupante. Tuttavia: microcisti semplice (3mm) nella testa epididimaria destra; poi, lieve ectasia dei vasi del plesso pampiniforme di sinistra, senza segni di riflusso dopo manovra di Valsalva (accenno di varicocele).
Comunque, questi lievi fastidi continuano; non tutti i giorni e non sempre nello stesso punto o con la stessa intensità (a volte dolore al testicolo sinistro, altre volte bruciore inguinale).
Il medico mi ha consigliato di non praticare sport e di fare una visita spacialistica (andrologo e/o urologo).
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sarebbe stato più saggio anteporre la visita specialistica agli esami diagnostici...ma tant'è,per cui segua i consigli dello specialista.Cordialità.