Utente 184XXX
Gentili dottori pochi giorni fa ho fatto un intervento di colecisti con calcoli in prevalenza di 20 mm,il mio medico di base dice che questi sicuramente si sono formati nell'arco minimo di 10 anni,ma io non capisco,perché nel 2009 ho fatto un eco addome completo e non c'era niente,mi chiedevo possono questi calcoli essersi formati in seguito ad una mia gravidanza?La mia preoccupazione è,sto cercando un'altro figlio,secondo voi si potranno riformare? Un'altra domanda è,da quando sono stata operata pochi giorni dopo ho iniziato ad avere spesso scariche di diarrea,so che è dovuto all'intervento,ma con il passare del tempo passerà questo disturbo? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, puo' essere.
Non ha piu' la colecisti, e' improbabile.
Non e' detto dipenda da quello.
Prego.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
I calcoli si formano nella colecisti che rappresenta un serbatoio dove la bile ristagna e poi viene eliminata per la fase digestiva.
Nei colecistectomizzati manca questa fase di deposito e la bile prodotta dal fegato viene eliminata più rapidamente nella via biliare e pertanto è più rara la formazione di calcoli.
Questa più rapida e massiva eliminazione di bile e' in parte responsabile degli iniziali episodi diarroici post colecistectomia.
Saluti