Utente 803XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 28 anni.Ho riscontrato da qualche tempo, seppur dopo tempi dilatati ed una buona predisposizione psicologica, che raggiungo un piacere molto intenso,che eguaglia l'orgasmo, senza pero' eiaculare. Questo inoltre mi provoca un forte senso di intorpidimento agli arti ed al volto.Questo quadro non si manifesta sempre ma spesso.
Alla descrizione mi sembra doveroso aggiungere la precisazione in merito alla mia circoncisione, avvenuta all'età di 8 anni.
Durante l'adolescenza questo mi ha portato a riscontrare una scarsa sensibilità del glande.
Come pensate possa riuscire a migliorare la situazione, anche in vista di un futuro riproduttivo?

Ringraziandovi, cordialmente saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se ha la sensazione di raggiungere l'orgasmo senza pero' eiaculare,potrebbe trattarsi di una retroeiaculazione.Il fatto che la sintomatologia sia secondaria annulla il ruolo della circoncisione.La sintomatologia accessoria agli arti ed al volto,appartiene al corredosintomatologico legato all'orgasmo.E' chiaro che queste sono ipotesi cliniche che vanno confermate da un andrologo reale.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 803XXX

Iscritto dal 2008
Egregio Dottor Izzo,
la ringrazio molto per la sua celere risposta.
Ne approfitto per chiederle qualche dettaglio in merito alla patologia da lei ipotizzata:vi sono cure farmacologiche oppure interventi chirurgici?può incidere sulla mia fertilità?

Ringraziandola molto, cortesemente saluto.
G.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter visitare rimangono ipotesi.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 803XXX

Iscritto dal 2008
Lei ha perfettamente ragione, ma riesce a spiegarmi cosa si intende e cosa possa comportare tale problema?

Cordialità.
G.