Utente 386XXX
Buonasera,

Ho 30 anni e 35 giorni fa ho subito una circoncisione totale causa famosi. Effettuando un esame alla parte di prepuzio asportata ho scoperto successivamente di avere un lichen sclerosus.

Quale giorno fa ho tolto i punti ma fin dai primi giorni ho un edema (almeno credo) sotto la corona del glande che non accenna a diminuire e la cosa mi preoccupa non poco.

Subito sotto l'edema noto un restringimento della pelle e anche quando il pene è in erezione il diametro sotto il glande si stringe molto creando una forma veramente brutta. Mi chiedo:

1. È l'edema che provoca questa "strozzatura" oppure è andato storto qualcosa durante l'operazione e questa "strozzatura" sta impedendo all'edema di riassorbirsi?

2. Questa strozzatura passerà con il tempo o devo, eventualmente, sottopormi ad un altro intervento per risolvere?

3. Il dottore che mi ha operato mi dice che il lichen adesso non c'è più perché ha tolto tutto, ma mi domando se questa "strozzatura" possa essere dovuta ancora al lichen.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'atteggiamento tranquillizzante del chirurgo operatore é una garanzia che avalla la non partecipazione del lichen al determinismo della sintomatologia riferita.altro,senza poter vedere,credo sia da attribuirsi ad un esercizio di fantasia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore, la ringrazio per la risposta.

Volevo chiederle se la strozzatura sotto l'edema è conseguenza dell'edema stesso e quindi andrà via quando l'edema (spero) verrà riassorbito oppure sono due problemi disgiunti.

Grazie ancora per la disponibilità.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Volevo aggiungere che quando il pene è in erezione proprio sotto l'edema ho una strozzatura talmente forte da sentire quasi dolore, per non parlare della forma del pene che diventa orribile.

Sto chiedendo queste info perché non mi sono trovato per niente bene con il chirurgo che mi ha operato (troppo superficiale soprattutto quando mostro le mie preoccupazioni) e vorrei capire se è meglio che mi faccia vedere subito da un altro medico oppure attendere l'evoluzione dell'edema.

Spero qualcuno possa darmi qualche suggerimento.