Utente 823XXX
Buongiorno, mi sono deciso a scrivere qui perche' probabilmente e' piu' semplice, purtroppo, e devo fare mea culpa, ci si sente quasi intimoriti a parlarne face to face.
Comunque.. Ho 50 anni ed ho sempre avuto una vita sessuale normale, senza alcun problema. Ho sempre avuto, sin dalla mia prima erezione il pene curvato verso il basso, non sono circonciso ed ho una certa difficolta' a scappellare completamente il pene. Ma la cosa non mi ha mai creato gorssi problemi. Da circa un mese in fase di erezione ho incominciato ad avvertire dolori durante il rapporto ed al tatto lungo l'asta, con conseguente calo di desiderio. Ho delle frequenti erezioni notturne, e continuo ad avverire il dolore in questo casi. Vorrei agigungere che in questo periodo ho anche difficolta' nel dormire, sono abbastanza agitato, e sto vivendo un periodo di grande stress perche' ho in casa mia madre che e' molto malata. E' piu' di un mese adesso che non ho rapporti, anche perche' ho timore di non avere un erezione o di sentire dolore.
Potete per cortesia aiutarmi a farmi capire..

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sintomatologia riferita non é dovuta alla difficoltà ad evaginare il prepuzio sul glande,in quanto si sarebbe manifestata già in precedenza.Non ci dice nulla circa lo stato di salute generale (pressione,dimetabolismo lipidico,diabete etc.) né circa lo stile di vita (fumo,alcool etc.),tutte notizie di cui un andrologo ha necessità di sapere per inquadrare correttamente il disagio sessuale riferito che,probabilmente,non é dovuto ad una causa psicologica ma fisica.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 823XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la celere risposta. Il mio quadro clinico e' generalmente buono, fumo circa 15, 16 sigarette al giorno, non bevo alcolici tranne un bicchiere di vino a cena oppure a pranzo il sabato e la domenica. Fino a 4 o 5 anni fa facevo sport, da allora ad oggi, anche perche' mia madre si e' ammalata, la mia vita e' diventata molto piu' statica ed infatti ho messo su anche alcuni chili. Diciamo 7 o 8 chili. A casa faccio molte cose, anche se poi il resto del tempo lo trascorro davanti al pc o seduto sul divano davanti alla tv. Soffro di ulcera che quando si riacutizza curo con pasticche di Losic.
Spero di essere stato abbastanza completo anche se mi rendo conto che e' difficile valutare una persona in base a cio' che viene riportato in questo modo.

La ringrazio per il suo interessamento.

Cordialmente