Utente 232XXX
Salve dopo che da un pò di anni mi era stata riscontrata la pressione alta 140 max 90 mix ho avuto un episodio dove la mia pressione è salita molto 200 la max e 130 la min il medico mi ha prescritto il PLAUNAZIDE 20mg\12,5mg , una compressa al mattino la pressione si è livellata la minima varia tra 80 e 70 la max tra 130\115 tengo a precisare che faccio Bodybuilding e peso 100 kg. con il caldo la mia pressione a volte scende e la min sotto i 70 e ho dolori alle gambe alle tempie senso di nausea.
Dopo consulto con il medico mi ha deto lo stesso farmaco ma senza la parte di diuretico, ma la pressione è risalita, sono tornato al vecchio farmaco, dopo una settimana si è livelltata con i vecchi valori, ma ho gli stessi sintomi stanchezza dolori alle gambe alle tempie nausea.
Mi potete dare un consiglio
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
lei pratica una attività fisica che non fa bene ai cuori più sani, spero che non usi "integratori" di qualunque genere, ed è in sovrappeso, ancorchè presumo di "massa musolare"!

Va capito perchè ha avuto una crisi ipertensiva prima ancora di controllarla cambiando farmaco.

E' fondamentale, nonchè urgente, che, se non l'abbia mai fatto, lei esegua un ecocolordoppler cardiaco, per valutare gli spessori parietali e i diametri camerali, un holter ECG/24h, per monitorare l'attività elettrica del suo cuore, e una prova da sforzo.

Il tutto prima di effettuare indagini ematochimiche sull'assetto endocrino che il suo Curante sicuramente le potrà prescrivere.

Questo il consiglio che mi sento di fornirle per via telematica: a esami pronti ci possimo risentire via web o potrà sciegliere un Cardiologo in carne ed ossa in cui abbia fiducia e che la segua.

Infine, se la P.A. dovesse continuare a mantenersi incostante, ancorchè consigliato nei mesi invernali, in eccezione le consiglio di applicare un holter Pressorio/24 h e in ogni caso di provvedere a una adeguata idratazione, a motivo delle temperature torride che stiamo avendo e del diuretico tiazidico che assume associato al sartano.

Cordialità.