Utente 386XXX
Salve a tutti.sono un ragazzo di 27 anni.il mio problema ha inizio da una settimana dieci giorni circa.in particolare mi preoccupa il fatto che il mio braccio sinistro dia la sensazione di essere gonfio o comunque pesante,all'altezza del bicipite con formicolio intermittente.questa sensazione non è costante,si verifica in particolare al risveglio e poi qui e li nella giornata ed è accompagnata da sensazione di collo molto induritoe formicolio che scorre dalla parte sinistra del collo fino alla mandibola e spesso arriva polso e fita della mano.caso vuole che dopo alcuni episodi di tachicardia ho fatto una visita cardiologica con ecg eco e ecodoppler tsa nella norma e rx torace negativa,anche se non se questo possa significare qualcosa in questo caso.io ho paura che ci siano problemi circolatori anche se,sentito il mio medico al tel,visto che non sono a casa in questi giorni,lui a sentire i sintomi pensa piu a qualcosa a nervi o colonna cervicale.voi cosa ne pensate?grazie per le risposte.

Cordialitá

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signor
lei è un pò in sovrappeso e questo, in associazione a posizione scorrette durante il sonno, può essere responsabile di difficoltà circolatorie da fenomeni compressivi...Stia innanzitutto attento a non assumere posizioni scorrette a letto e veda se la sintomatologia che riferisce migliora. Il cuore non ne è responsabile
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore,tra l'altro io sono spesso al pc e con il gomito ad es appoggiato.lei quindi ritiene non sia niente di serio?potrebbe essere comunque relazionato anche al collo indurito o colonna cervicale?ultimamente faccio anche fatica a tenere un po sollevati spalla e braccio.grazie ancora.

Cordialitá
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, io mi limito ad esprimermi per quel che appartiene alla mia branca di competenza, ma le sue supposizioni potrebbero non essere sbagliate.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio comunque dottore,molto gentile.tra l'altro ho misuratoun paio di volta la pressione al braccio ed era 120-80.puo significare che a livello di arteria non ci sono problemi?le parlavo del problema cervicale perchè noto che questa sensazione di gonfiore parte quasi sempre con un dolore al lato sinistro del collo ma comunque chiaramente dovrò verificare con uno specialista.comunque mi interessava capire se poteva essere qualcosa di preoccupante.

Cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto.......
[#6] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Si dottore,la ringrazio.nel caso non dovesse migliorare la sintomatologia a chi dovrei rivolgermi secondo lei?grazie ancora e scusi per tutte queste domande

Cordialmente
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....al suo medico curante, che se necessario saprà indirizzarla verso un approfondimento diagnostico specialistico adeguato.
Saluti