Utente 969XXX
Mio padre stamattina si è alzato ed ha avvertito un improvviso dolore alla mandibola che adesso presenta anche un rigonfiamento, lui dice che gli fa male quando mastica! Cosa potrebbe essere? Sono preoccupata...non ha mai avuto problemi di questo tipo!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Gentile Signora,

Dire così, a distanza, senza visitare il paziente di cosa si tratti è cosa difficile. Io suggerirei di eseguire un esame ecografico della regione rigonfia e dolente per accertare di cosa si tratti. Comunque mi sento senz'altro di tranquillizzarla e Le consiglio anche di far vedere suo papà per prima cosa al suo medico di famiglia.

Cordiali saluti

Dr. Carlo Pastore
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il dr. Pastore che non è possibile formulare
ipotesi, soprattutto sul "gonfiore", senza una visita:
questo purtroppo è il limite di un consulto online !
Cordiali saluti
Salvo Catania
[#3] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Cara amica, consideri che in genere gonfiore e dolore sono indice di una reazione acuta di tipo infiammatorio. Fra le altre ipotesi non escludere una malocclusione o comunque un processo odontoiatrico per cui consulterei un buon dentista. Nel frattempo può utilizzare questo preparato omeobioterapico:
* AROKEHLAN A SANUM - 10 GOCCE SUBLINGUALI AL DI'.
In caso di malocclusione o problemi all'articolazione temporo-mandibolare ricorrei al seguente rimedio omotossicologico:
* KIEFERGELENK COMPOSITUM HEEL - 1 FIALA INTRAMUSCOLO A GIORNI ALTERNI.
A presto.