Utente 386XXX
Salve , scrivo perche ad oggi non ho trovato aiuto riguardo il mio problema.
Ho 37 anni e da sempre soffro di pressione bassissima in passato solo d estate ma nell ultimo anno e mezzo anche d inverno.
Inizio col dire che circa due anni fa sottoposta a una tac si accorsero di una miocardite
Risolta poi successivamente.
Ma il motovo x cui scrivo oggi e' perche facendo ulteriori controlli successivi
Hanno riscontrato una aritmia
Il cardiologo mi ha prescritto cardicor che pero il medico curante mi ha tolto sempre per la pressione troppo bassa 74/46 e quando sto meglio 85/56
Inizio a preoccuparmi semplicemente perche alcune volte i miei battiti arrivano anche a 110
E quando ho la pressione bassissima sento che sto x svenire e il braccio sinistro mi si addormenta .
Quando mi e' capitata la prima volta questa cosa in ospedale senza nemmeno farmi degli esami mi hanno detto che era la cervicale
La seconda volta ansia
Dopo mesi con l arrivo dell estate in cui sono talmente stanca che non ce la faccio nemmeno a respirare mi e' ricapitato sensazione di svenimento e il braccio sinistro totalmente intorpidito e addormentato x un po'. Avevo la pressione 70/45.
Mi sento frustrata xche non trovo aiuto in nessuno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' normale che con valori bassi di pressione la frequenza aumenti, specie se la ipoternsione e' legata alle elevate temperature come in questi giorni.
Prescrivere un beta bloccante nei casi come il suo e' assolutamente controproducente.
Cerchi di bere almeno due lirti di acqua al giorno in piccole e frequenti dosi e mangi piu salato.
Tutto qui
arrivederci
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la tempestiva risposta
Seguiro il suo consiglio, attualmente prendo supradin , polase e gatorade bevanda almeno un paio di bottigline al giorno.
Con la speranza di attenuare un po' i sintomi, nell attesa che questo caldo assurdo passi cerchero l aiuto di uno specialista xche sentirsi sfiniti 12 mesi all anno e' x me diventato impossibile essendo io madre lavoratrice mi risulta difficile tutto.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gli integratori che lei assume fanno sicuramente bene al,suo farmacista dal momento che con una dieta normale non si ha bisogno di questi prodotti.
Beva molta acqua e mangi più salato per aumentare il volume intravascolare.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
:) ok messaggio recepito
Grazie mille