Utente 197XXX
Gentilissimo Dottore ho fatto eco a mio figlio di 8 anni per soffietto 1 due /6 con esito:Normale connessione AV E VA.Normali dimensioni cavitaria e funzione sistolica globale e segmentaria biventricolare .Assenza di ipertrofia ventricolare.Assenza di valvulopatia degne di nota(minimo prolasso del LAM con insufficienza minima)e/o di shunts intracavitari da segnalare.Dimensioni dell'aorta ascendente nella norma (20 mm) in assenza di flail intravascolare evidenziabile e/o segni di coartazione dell'aorta.Assenza di versamento pericardico e pericardio indenne.Non segni diretti/indiretti di ipertensione polmonare.Conclusioni:esame nella norma.Note prossimo controllo solo se necessario.Non ho capito c'e' scritto esame nella norma ma poi vedo minimo prolasso dell LAM con insuficienza minima ,che significa che rientra nella norma per i bambini?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si , è un reperto di comunissimo riscontro.
Tra una decina di anni esegua un altra ecografia cardiaca.
Lasci tranquillo suo figlio,e,si tranquillizzi pure lei.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottore per la sua risposta...ma puo' rientrare tutto con la crescita?oppure puo' peggiorare?il cardiologo mi ha fatto vedere una cosa piccolissima ,ma intanto lo ha segnato nel referto...mi puo' spiegare se non do fastidio che significa questo referto e se con la crescita cambia qualcosa oppure rimane invariato..grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una cosa è il prolasso mitralico vero e proprio che è una patologia seria della mitrale. Una cosa è l atteggiamento prolassante di uno dei due lembi che viene considerata una variante della normalità.
Da ciò che lei scrive il secondo dovrebbe essere il suo caso, che non ha alcuna evoluzione nella crescita
Ovviamente non ho eseguito io l ecografia, rispondo sulla base di ciò che lei mi scrive
Arrivederci.
[#4] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Mi scusi Dottore leggevo su internet trovando la parola prolasso della mitrale che molti ragazzi non venivano fatti idonei nei vari concorsi(EI,POLIZIA ECC) dopo che il cardiologo sentiva il soffio li mandava a fare eco dove risultava il prolasso anche lieve da li venivano fatti non idonei, quindi il referto di mio figlio alla fine non e' proprio da considerarsi normale....oppure con la crescita il soffietto puo' scomparire.grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei mi chiede di esprimere un mio giudizio su un referto che lei riporta...fatto da altri cardiologi....con apparecchi che non so quali siano
da ciò che lei scrive non c è alcun vero prolasso della mitrale tanto è vero che il referto conclude " esame nei limiti della norma"
l italiano è italiano
saluti
[#6] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
MI scusi Dottore volevo solo capire bene.GRazie mille comunque,
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
esame nei limiti della norma significa normale
[#8] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
OK GRAZIE MILLE DOTTORE ho capito tutto nella nella norma...
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una cosa è il prolasso mitralico vero e proprio che è una patologia seria della mitrale. Una cosa è l atteggiamento prolassante di uno dei due lembi che viene considerata una variante della normalità.
Da ciò che lei scrive il secondo dovrebbe essere il suo caso, che non ha alcuna evoluzione nella crescita
Ovviamente non ho eseguito io l ecografia, rispondo sulla base di ciò che lei mi scrive
Arrivederci.