Utente 386XXX
Salve,
scrivo per chiedervi un parere vista la mia preoccupazione relativa al fatto che sto per scrivervi, confidando nella vostra disponibilità. Non so se questa sia la categoria giusta ma mi sembrava la più pertinente.
Ho un ciclo che dura in media dai 28 ai 32 giorni. L'ultima mestruazione l'ho avuta il 7 luglio. Il 19 luglio ho avuto un rapporto con il mio ragazzo usando, di comune accordo, il coito interrotto. Il rapporto non è stato "continuo", nel senso che ogni tanto si "toglieva", alternando le penetrazioni ad attimi di pausa.
Il mio ragazzo si è tolto qualche minuto prima, eiaculando lontano dalla vagina.
La mia domanda è: rischio una possibile gravidanza?
La mia preoccupazione è relativa alle leggende metropolitane che intercorrono sul coito interrotto e al "fantomatico" liquido pre eiaculatorio, causa di moltissime gravidanze indesiderate.
Premetto di aver avuto un'esperienza di coito interrotto con il mio ex fidanzato per 3 anni e non mi sono preoccupata di nulla, confidando nel fatto che per restare incinta c'è bisogno di: periodo fertile + eiaculazione interna.
Augurandovi buon lavoro, attendo risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Cara Lettrice,
come lei ha scritto la gravidanza è possibile anche con coito interrotto.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2015
Gentilissimo dottore,
grazie per la risposta tempestiva.
Si potrebbe avere qualche dettaglio in più? Come è possibile?
Mi scuso se la bombardo di domande: perché c'è così tanta "paura" di questo coito interrotto? Se usato bene il rischio di gravidanze è bassissimo, sarei dovuta rimanere incinta tremila volte. Forse è un modo per invogliare i giovani insicuri ad usare anticoncezionali quali preservativi/pillola e gli altri esistenti in commercio?
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Anche il liquido pre-eiacultatorio può essere fecondante, ovviamente le probabilità sono fortemente ridotte.
Rinnovo i saluti.
[#4] dopo  


dal 2015
Mi scuso ancora per un'ultima domanda: com'è possibile senza la spinta dell'eiaculazione?
[#5] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gli spermatozoi sono dotati di motilità......
Saluti.