Utente 307XXX
Buongiorno,

Sono un ragazzo di 19 anni, volevo esporre il mio problema con voi. Premetto che fumo sigaretta elettronica, non bevo alcolici e non pratico sport, familiarità solo mia nonna operata al cuore. Il mio problema iniziò ieri sera vero le 20:00, ero al pc come sempre e improvvisamente avverto giramenti di testa con delle forti "fitte" su tutto il torace, che partendo dal centro incominciò ad espandersi fino a quasi tutto il torace, prendendomi anche sotto (dalle costola sx alla costola dx). Questi sintomi durarono circa una 20 di minuti se non di meno, mi sciacquai la faccia con acqua fredda e mi passò, sentì solo stordimento e tremori. I giramenti di testa sembrano continuare, forse è perché passo troppe ore al pc? Per non parlare della postura scorretta! Mi consigliate una visita? In passato ne ho fatte due, ECG ed ECO al cuore, tutto nella norma. Attendo con pazienza una risposta!

Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riporta non paiono assolutamente di tipo cardiologico.
Si tranquillizzi

cecchini
[#2] dopo  


dal 2016
Buona sera,

La ringrazio per la risposta. Il dolore si è presentato poco fa durato 2\3 secondi, era come ieri però non prolungato. Mi è capitato quando stavo sul letto sul lato appoggiato sul gomito, facendomi pensare a un problema di postura. Si tratta di quello? La ringrazio ancora.

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
mi ascolti bene...
se un ragazzo di 19 anni si preoccupa di un dolore di 2/3 secondi significa che siamo alla frutta
lei h dei grossi problemi di ansia e sara meglio che li cura metta di stare di fronte al PC e si trovi una ragazza che le faccia venire le
pene di cuore come è capitato a tutti
lei scrive come un ottantenne
la saluto
[#4] dopo  


dal 2016
Salve dottore,

Scusi il ritardo. Oggi sono qui per spiegarle un fatto accaduto prima, le spiego: Quando sono uscito per andarmi a comprare un cellulare nuovo e avendo questa ansia di poterlo comprare dopo tanto tempo, sono iniziati dei sintomi come tachicardia e cuore in gola, forti tremori e una sensazione di stare per morire. È stata un'esperienza bruttissima, ora sono a casa e mi sento "scosso" dopo l'accaduto. Devo preoccuparmi? Anche se sembravano attacchi di ansia, avevo una voglia assurda di andarlo a comprare quindi penso quello poi non saprei. Visita necessaria? La ringrazio ancora e mi scusi.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È probabile che lei abbia attacchi di panico con ansia anticipatoria.
Deve consultare uno psichiatra.
Arrivederci