Utente 385XXX
Buonasera,
Sono ormai 2 anni che soffro di unghia incarnita e malgrado i numerosi tentativi di guarire l'infezione da essa causata, con l'uso di diversi tipi di antibiotici applicati localmente, non sono mai riuscito a farla "scomparire" ( molto probabilmente perchè ho continuato ad usare le scarpe dopo l'applicazione delle creme); ho così deciso di sottopormi ad una visita chirurgica per risolvere questo problema. La mia domanda è: Dal momento che esistono due tipi di rimozione della matrice dell'unghia, parziale e totale, in entrambi i casi non avrei la possibilità di utilizzare scarpe chiuse? Come funziona?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Quando sarà guarito potrà calzare anche scarpe chiuse.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta peró le vorrei chiedere una precisazione, lei intende che devo aspettare, per poter rimettere le scarpe chiuse, fin quando non saró guarito dall'infezione oppure devo aspettare trenta giorni circa affinché ricresca l'unghia?
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Deve aspettare affinché non guarisce completamente dall'intervento.
Saluti