Utente 387XXX
Buon giorno dottore vorrei un consulto..
Tutto è iniziato a novembre del 2014 ho cominciato a fare sangue dal retto. sangue rosso vivo abbondante, dolore di pancia continuo la notte non mi fa riposare, dolore e gonfiore alle articolazioni, battito accelerato, stanchezza e in più quando ho rapporti con il mio ragazzo sento dei fortissimi dolori al basso addome. Sono andata dal chirurgo e mi hanno fatto l'ano scopia e mi hanno detto che c'erano delle ulcere all'inizio del retto ed erano loro la causa del sanguinamento e che mi dovevo fare una colon scopia e le analisi per darmi la diagnosi loro credevo fosse o la rettocolite ulcerosa o il morbo di crohn. La colon scopia l'hanno fatta a metà fino all'inizio del retto perché io Accausavo dei dolori lancinanti, invece le analisi mi hanno detto che avevo un infezione in corso. Mi hanno fatto la risonanza magnetica ma molti dottori mi hanno detto che se erano queste malattie con la risonanza non si vedeva nulla e così è stato non avevo niente. I dottori mi hanno liquidata e mi hanno detto di ripetere le analisi a maggio e io nel frattempo facevo sangue molto importante che mi gocciolava dalle gambe quindi ho deciso di cambiare dottore.. Il secondo dottore mi disse che può essere che mi si è rotta una vena all'interno del retto oppure ero solamente irritata e di fare di nuovo le analisi.. Io però sono stanca di girare e non ho voluto fatto più niente visto che ho solamente 17 anni e che sono stata toccata senza motivo senza alcuna diagnosi ancora dopo quasi un anno.. Lei cosa mi consiglia?? Grazie mille da una ragazza esausta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il quadro non è per nulla chiaro e va definito. Senta una seconda opinione. Prego.