Utente 354XXX
Buongiorno,
al mio bambino di due anni e mezzo di età è stato da poco diagnosticato il mollusco contagioso. Ha alcune piccole papule localizzate sul viso, soprattutto sulla palpebra superiore dell'occhio sinistro, molto vicino all'occhio. Il dermatologo ci ha consigliato di esportarle con curettage ma data la posizione delle lesioni e l'età del bambino ci ha consigliato di rivolgersi ad una struttura per l'intervento in leggera sedazione. Il nostro pediatra invece ci ha suggerito di non asportarle e di aspettare senza fare niente dicendoci che col tempo guariranno da sole. Vorrei avere un altro parere dato che da una parte preferirei evitare l'intervento al piccolo (anche perchè so che il problema potrebbe ripresentarsi e quindi potrebbe essere necessario intervenire più volte) ma dall'altra ho paura che il bambino si infetti nuove zone del corpo dato che spesso si tocca gli occhi con le mani.
Esistono dei rimedi locali (chimici o naturali) anche solo per tenere sotto controllo l'estensione delle lesioni? Aggiungo che le prime papule sono comparse circa un anno fa e da allora vanno e vengono, cambiando dimensioni ma rimanendo poche e localizzate solo nel viso.
Grazie.
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
il mollusco contagioso è un'infezione virale ed in quanto tale se non trattata è possibile che le lesioni aumentino dato che è possibile l'autoinoculazione del virus in altre sedi cutanee. E' vero anche che a volte il sistema immunitario può reagire eliminando spontaneamente il virus, ma avviene di solito dopo tempo ed preferibile trattare le lesioni prima che aumentino di numero.
Esistono dei prodotti (es. idrossido di potassio al 5%) che è possibile applicare topicamente, ma data la sede è meglio evitare in quanto potrebbero irritare e/o danneggiare le strutture oculari.
Non avendo visto direttamente il quadro clinico non posso consigliarle se far trattare o meno il bambino, ma di solito è preferibile procedere per la prima opzione.
Saluti
Dott. Carlo Mattozzi
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dr. Mattozzi
la ringrazio per la sua cortese risposta. Abbiamo contattato l'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze per una visita dermatologica ma purtroppo il primo posto disponibile è per il 24 novembre. Cercheremo quindi un'altra struttura o medico che possa visitare il bambino ed intervenire a breve.
Cordiali saluti.