Utente 381XXX
Buongiorno io mi sto sottoponendo a trattamenti con laser presso un chirurgo estetico per l'eliminazione delle smagliature ogni 15 giorni.
Le smagliature vengono trattate con una specie di penna che ha all'estremità una sorta di uncino arrotondato che mi viene sfregata sulla parte finché non diventa rossa.
Ho già fatto 5 trattamenti ma mentre per quanto riguarda le smagliature che ho all'interno coscia le vedo leggermente migliorate meno profonde quelle che ho sulle natiche e sui fianchi mi sembrano addirittura peggiorate volevo sapere se è una cosa normale ovvero se trattandole si evidenziano di più per poi sparire o se c'è qualcosa che non va e soprattutto quante sedute devo ancora affrontare più o meno per vedere un risultato significativo...per ora sono abbastanza delusa.
grazie infinite per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, premesso che le smagliature sono cicatrici e pertanto non possono essere rimosse ma solo attenuate, in genere il "laser" non prevede il contatto con la cute del paziente essendo un raggio di luce. Non capisco a quale trattamento si riferisce
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
buongiorno Dottore grazie mille per la risposta, purtroppo non le so dire con esattezza il nome del trattamento io ignorantemente pensavo fosse laser, il Dottore mi passa sulla pelle interessata da smagliature una sorta di penna con una punta arrotondata che mi procura una sorta di abrasione facendomi diventare la pelle rossa e un po' dolente quasi una bruciatura che passa nel giro di due giorni poi per due volte mi ha fatto delle punturine per ossigenare la parte però come le dicevo soprattutto nella zona delle natiche non ho visto nessun giovamento anzi mi sembrano addirittura peggiorate o meglio mi sembra di vederne di più mentre nell'interno coscia dove erano molto più profonde le vedo leggermente attenuate, ho chiesto quante sedute ci vorranno ancora e la risposta è stata "poche visto il miglioramento"...io da stupida non ho avuto il coraggio di dire "ma quale miglioramento"?la mia paura è buttare via soldi per niente e sinceramente visto che non crescono sugli alberi vorrei evitare di perderli per cose inutili. ora sto cercando di tenere le parti interessate idratate con l'uso di olio per cercare di evitare che se ne formino di nuove pensa che sia utile?grazie infinite.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
il Dott. Graziano le ha giustamente risposto che le smagliature sono cicatrici e pertanto non possono essere rimosse ma solo attenuate. Concordo e sottoscrivo tale citazione. Per aiutarla a capire se possa o meno aver scelto un percorso in grado di dare speranze in questo senso è assolutamente necessario conoscere il tipo di apparecchiatura che viene utilizzata per il trattamento. Non è possibile risalire ad essa solo attraverso una descrizione. Sapere con precisione quale tecnica venga utilizzata permette anche di fare previsioni circa il futuro. Per fare un esempio: se viene utilizzato un laser CO2 frazionato esso determina dei rimodellamenti del tessuto che richiedono talora mesi per essere apprezzati. Da questo esempio capisce perché sia difficile fornirle ulteriori contributi in assenza di altri dettagli.
Cordialissimi saluti