Utente 387XXX
Gentili Dottori, sono una ragazza di 28 anni, mi è stato riscontrato un pfo tramite ecocolordoppler cardiaco( con esito INSUFFICENZA TRICUSPIDALICA DI GRADO LIEVE. DISFUNZIONE DIASTOLICA DEL VENTRICOLO SINISTRO TIPO I ,ANEURISMA DEL SETTO INTERATRIALE TIPO 2L) e transcranico.(TEST DINAMICO PER SHUNT DX>SN NEGATIVO IN BASALE E POSITIVO DURANTE E DPO MANOVRA DI VALSALVA, CON PASAGGIO DI UN NUMER DI MES FRA 30 E 100 COME DA PRESENZA DI SHUNT LATENTE DI GRADO LIEVE-MODERATO GRADO 3 SECONDO SCALA DI SPENCER) Ho eseguito rmn encefalo,(ESITO NEGATIVO) holter pressorio(BASSO CARICO PRESSORIO E VARIABILITA' PRESSORIA NELLA NORMA. BATTITI ELEVATI) e screening della coaugulazone (MUTAZIONE IN ETEROZIGOSI MTHFR T677). Poiche dopo aver consultato il cardiologo mi ha liquidato dicendo di rifare una rmn tra 2 anni, volevo sottoporvi il mio queito, NON E' CONSIGLIABILE CHIUDERE IL PFO? sicura di un vostro riscontro porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non solo e' consigliabile eseguire un ecocardiogramma transesofageo per confermare e valutare l'ampiezza anatomica del forellino, e quindi decidere di chiuderlo, ma nel frattempo consiglierei di inizrae a prendere aspirina.
Stia lontana dal fumo e possibilmente da pillole anticoncezionali.
Eviti di fare immersioni subacquee.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 387XXX

Iscritto dal 2015
grazie dottore per la sua risposta. Quindi lei consiglierebbe di assumere cardio aspirina e fare eco transesofageo e comunque optare alla chiusura del forame?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
aspirina si transesofageo si e chiusura se il transesofageo conferma un corame di un certo rilievo
arrivederxi
[#4] dopo  
Utente 387XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore! Seguirò sicuramente il suo consiglio