Utente 304XXX
Salve a tutti, da una settimana ho fatto un tatuaggio che ha dei punti che non mi piacciono, sto parlando di due ombreggiature nere che non sono state fatte bene a mio parere.
Volevo chiedere se è possibile con il laser eliminare queste ombreggiature con precisione senza "colpire" il resto del tatuaggio e quanto devo aspettare prima di iniziare le sessioni di laser dato che il tatuaggio ha solo una settimana
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Dipende dalla complessità del disegno del tatuaggio. Le prime sedute fatte su un tatuaggio nuovo, quindi carico di pigmento, generalmente vengono fatte con spot a diametri ampi (6-8 mm) e bassa potenza. Bisognerebbe pertanto mascherare le zone che non devono essere colpite con del semplice cerotto bianco o con una matita da trucco bianca. Questo è generalmente possibile, a meno appunto che il disegno non sia troppo complesso.
Cordiali saluti