Utente 387XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 27 anni. Da quando ne ho diciannove mi è stata spesso misurata la pressione, per dei valori alti che mi sono stati riscontrati (90-160). Nelle misurazioni prese durante gli anni la mia pressione si attesta sempre sugli 80-140. Fino ai ventitre anni mi sono sempre tenuto sotto controllo attraverso le visite sportive, facendo visite più approfondite come l'ecocardiografia. Da quattro anni a questa parte, ogni tanto, può essere una volta al mese, una volta ogni due oppure anche due volte a settimana, sento il cuore che batte velocissimo per pochi secondi (da 5 a un massimo di 15 secondi). Il mio medico mi ha detto che sono extrasistoli legate alla pressione e non mi ha parlato di fare elettrocardiogrammi. Non prendo alcun medicinale ancora per la pressione. Volevo sapere cosa poteva essere e nel caso che visita consigliarmi per un disturbo ( chiamarlo disturbo è eccessivo, ho chiaramente la sensazione di cuore in gola ma nulla di più) così sporadico. Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se fa sport deve seguire un ECG da sforzo al cicloergometro ogni anno.
Visto che lamenta aritmie programmerei anche un holter cardiaco delle 24 ore
Arrivederci
Cecchini