Utente 388XXX
Salve ho 42 anni , a marzo 2015 sono stata operata x un distacco della retina , ma dopo l'operazione si è bloccato un muscolo e di conseguenza ora soffro di diplopia . Ora uso i prismi che mi dimezzano la vista (ho i pess -on. peggio che mai) Non riesco più a guidare e a lavorare. Chi mi ha operato vorrebbe operarmi per sistemare il danno ma ho fatto una visita con un importante primario che mi ha sconsigliato l'intervento perché dice che non ci sono garanzie di riuscita e , siccome per liberare il muscolo devono togliere il cerchiaggio ha paura che la retina si rompa ancora. Vorrei un vostro parere in proposito ... Grazie per l'attenzione ..
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
il suo e’ un caso molto delicato

a volte bisogna rimuovere il cerchiaggio e consentire al muscolo di riprendere la giusta funzionalita’

lei e’ troppo giovane per essere vittima di una diplopia/

Ci sono centri ad alta specializzazione proprio dove lei vive vhhe possono risolvere brillantemente il problema.

ha eseguito una buona valutazione ortottica?

ecogafia bulbare?

tac o rmn orbtie??

per piacere mi tenga aggiornato



[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dott. Marino
Grazie per la sua risposta..
Le dico la verità ma non credo di aver fatto tutti gli esami che mi ha elencato .
Ho fatto delle semplici visite oculistiche e magari privatamente le potrei mandare una mail con i referti. Come sa abito a Milano e lei mi dice che ci sono dei centri specializzati che possono risolvere il mio problema , può dirmi a chi mi devo rivolgere?.
Però deve anche sapere che (purtroppo credo di non poter fare nomi pubblicamente )sono stata operata in un importante ospedale di Milano , come fama uno dei migliori in questo campo, dal primario . Lo stesso che mi voleva far rioperare ,con poche garanzie , per sistemare la diplopia.. Nel frattempo però privatamente ho fatto una visita con un importante primario che opera a Monza e lui mi ha sconsigliato assolutamente l'operazione visto i rischi.. Per questo sono molto in crisi, due importanti primari mi consigliano di fare due cose completamente diverse ...con l'operazione ho paura di fare più danni , ma allo stesso tempo vivere così per me è un dramma ero super indipendente invece ora non posso più fare niente da sola .
Credo che lei più o meno abbia capito chi siano ii centri a cui mi sono rivolta ( specifico che non sono mai stata all'oftalmico di Milano). Quindi cosa mi consiglia ? E sopratutto a chi posso rivolgermi? La ringrazio veramente di cuore per l'interesse che ha dimostrato al mio caso..
Cordiali saluti
Monica
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
gentile signora MONICA

mia Mail

profluigimarino@gmail.com

senza una buona ecografia bulbare

e’ difficile puntare ad una soluzione

a presto

SUO DOC