Utente 388XXX
Buongiorno. Sono un ragazzo di 28 anni, scrivo la mia avventura sino a ora non terminata. Sei anni fa mi venne diagnosticato un varicocele molto avanzato. Prima di effettuare un intervento effettuo uno spermiogramma con questo risultato:

Controllo Mircoscopico:
Numero nemaspermi/ml: 7.500.000
NUmero nemaspermi nell'eiaculato completo: 24.000.000
Forme normali: 45%
Forme anomali: 55%
Motilità dopo fluidificazione: discinetica 7% dopo 25minuti, 2% dopo 120 minuti, assente dopo 240minuti
ipocinetica: 16% dopo 25 minuti, 2% dopo 120 minuti, 6% dopo 240 minuti
Assente: 77% dopo 25 minuti, 84% dopo 120 minuti; 94% dopo 240 minuti.
OLigospermia grave.

Bene, allora l'urologo mi consiglia l'intervento di varicocele dicendomi che il risultato drastico dello spermiogramma è dovuto a questo. Dopo l'intevento ( avvenuto in maniera classica) effettuo ancora un altro spermiogramma (dopo parecchi mesi) e il risultato peggiora. Gli spermatozoio da 24 milioni passano a 19, la mobilità si riduce ancora e l'indice di fertilità page holding è di "2.0 quindi sarei sterile.
MI reco al POliclinico Umberto primo di Roma, qui effettuo do nuovo analisi di vario tipo. Faccio anche un Eco color doppler, ed è tutto ok. L'esame dice :

Falda liquida nei limiti in entrambi gli emiscroti, didimi in sede, di dimensioni moderatamente sotto la norma, ecostruttura lievemente disomogenea, sfumatamente ipoecogeni a suggerire una possibile condizione di sofferenza parenchimale, entrambi esenti da patologia focale a carattere espeansivo. Si reperta una minuta formazione cistica a carico della testa epididimaria sinistra di 2.4 mm di diametro massimo. Vascolarizzazione intraparecnchimale normorappresentata. A carico del plesso pampiforme sinistro, si repertano alcune areole ipoanecogene di circa 3mm di diametro, da intraprendere come vasi venosi ectasici.

MI viene prescitta una cura a base di BIoarginia, per tre mesi e poi rifare lo spermiogramma dopo. Ma le cose non cambiano.
Spermiogramma (18/09/2009)

Concentrazione spermatozoi eiauculato 99.000.000
concenrazione spermarozoi /ml : 18.000.000
Motilità alla seconda ora: 20 rettiilinea più 10% discinetica
alla 4 ora : uguale come sopra.
Morfologia: tipici 22; atipici 78

L'ultimo spermiogramma da me effettuato risale al 17/02/2010 sempre fatto a roma e dopo cura a base di bioarginina.Concentrazione spermatozoi eiauculato 30.000.000
concenrazione spermarozoi /ml : 15.000.000
Motilità alla seconda ora: 10 rettiilinea più 15% discinetica
alla 4 ora : 5% rettilinea piu 10% discinetica
Morfologia: tipici 12; atipici 88

Ora io davvero non so più cosa pensare, fare, decidere. Sono sterile e basta?E' stato il varicocele? Non potrò mai avere un figlio?

Attendo cortese consulto. Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/news/5344-novita-varicocele-miglioramento-spermiografico-postchirurgico-essere-transitorio.html
Caro signore posso solo dirle che quest' anno si sono pubblicati i risultati di cui sopra. In assenza di recidive o di altra patologia evidenziabile può occorrere quanto le è accaduto. Non sappiamo le cause non sappiamo nulla. Sono cose anche per noi nuove. Posso solo consigliare di congelare il seme. Nessuno ne sapeva nulkla prima di quest' anno.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Capisco, ho letto. Dunque in teoria la mia ultima spiaggia sarebbe la fecondazione assistita?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Purtroppo sì. Si utilizza in tal caso criteri di selezione morfologica dello spermatozoo: tecnica IMSI o birifrangenza di membrana che assicura risultati simili a soggetti cn spermiogramma normale.
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio infinitamente per le informazioni. Ah dimenticavo, nell'ultimo spermiogramma fatto il test di vitalità eosina mostrava il 60% di vitalità. Non so se è una informazione utile.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non granchè. rimaniamo come sopra.
[#6] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Beh, farò altri controlli per capire la mia attuale situazione dato che sono esami di diversi anni fa. Almeno mi consola il fatto che è possibile avere comunque un figlio anche se non attraverso un concepimento naturale. La mia situazione, mi pare di capire consente la fecondazione assistita .
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esatto consente.