Utente 388XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 27 anni e ho notato da una decina di giorni di avere una ciste sotto il glande. Questa è posizionata sotto il grande (esattamente dove si accumula lo smegma), al centro, lungo una vena.
A dire il vero guardando bene oggi le cisti sembrano due (una più grande e una più piccola).

Al tatto non sono dolorose.
Ora, non so se è un caso, ma nell'ultimo periodo ho notato un'eccessiva produzione di smegma.
Preciso inoltre che il mio prepuzio scorre senza fatica quando il pene è a riposo, mentre in stato di erezione scorre con molta fatica fino a strozzare il glande.


Sarei grato se poteste darmi delucidazioni sulla presunta natura di queste cisti e se c'è correlazione tra queste e la produzione di smegma e la parafimosi. Devo preoccuparmi?

Ho sentito parlare di cisti smegmatiche, che sono comuni nei bambini. Possono queste palesarsi anche negli adulti?



In attesa di un Vostro cortese riscontro porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica,non potendo valutare il quadro clinico di persona,risulta difficile coniugare la produzione di smegma alla formazione di cisti sub glandulari e viceversa.Credo che vada chiarito il ruolo della fimosi relativa.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore,

La ringrazio per la celere risposta e capisco la difficoltà che incontra nel fornire un consulto a distanza.

In merito alle cisti smegmatiche, sarebbe così gentile da dirmi se queste possono presentarsi anche in età adulta?
Potrebbe poi essere questa presunta ciste solo una ghiandola ingrossata?




In attesa di risposta porgo distinti saluti.