Utente 388XXX
Buongiorno, sono un giovane di 35 anni, diabetico dal 2000. Ho iniziato ad avere problemi di erezioni a novembre 2014. Da allora c'è stato un peggioramento, non ho più erezioni mattutine, se ho urgenza di urinare, non ho un erezione, né riesco a eccitarmi prima di un rapporto e avere una minima et erezione, é come se non avessi più desiderio sessuale e fossi asessuato. Ho avuto una sindrome di parsonage Turner alla spalla sinistra, potrebbero essere collegati??ho fatto sia un tampone uretrale, nella norma, un ecodoppler penieno dinamico, da cui non si evincono danni arteriosi e un esame degli ormoni, anch'essi nella norma. Sto per sposarmi e non vorrei trascinarmi questo problema e non so più cosa fare. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,il controllo metabolico,in primo luogo del diabete,garantirà una buona vita sessuale,assieme ala convivenza che ridurrà i pericoli legati all'ansia da prestazione propria dei rapporti programmati.Si limiti a seguire i consigli periodici dello specialista di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Dottore quindi crede che possa stare tranquillo sull'ipotesi di una neuropatia che causi la d.e. e l'assenza di erezioni mattutine?Grazie mille per la pronta risposta e per l'importante lavoro di consulenza online
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste una necessaria correlazione tra il sintomo erezioni spontanee e la malattia neuropatia.Cordialità