Utente 277XXX
buon giorno, io soffro di aritmie notturne associate a lievi fibrillazioni atriali. Quando mi capita di svegliarmi ho spesso un intorpidimento alla mano sinistra che mi hanno diagnosticato come sindrome del tunnel carpale. Può essere questa la causa dei miei disturbi cardiologici? In attesa di una risposta ringrazio cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se lei ha frequenti episodi documentati di fibrillazione atriale dovrebbe essere posto in trattamento anticoagulante orale (Coumadin o nuovi anticoagulanti) e ad una terapia antiaritmica profilattica.
Detto questo non c'e' nesso tra tunne carpale e f.a.
Arrivederci

cecchini