Utente 388XXX
Buonasera dottori.sono molto preoccupato per una cosa di alcuni giorni che mi affligge.ho notato che cambiando posizione la mia frequenza cardiaca subisce delle variazioni molto evidenti.ora,io so che quando ci si mette in posizione eretta c'è un'iniziale aumento della frequenza,ma nel mio caso tale aumento arriva pure a 20 bpm e non torna a scendere dopo poco ma si mantiene costante per un bel pò.questa cosa la percepisco nettamente,soprattutto quando sono fermo in piedi perchè sento il cuore battere forte,sia come ritmo che come intensitá,anche se non ho impressione sia irregolare.inoltre mi accorgo che ultimamente,oltre a queste palpitazioni,a ogni movimento sento subito una fatica non giustificata e sento appunto il cuore battere forte e appena mi siedo o mi sdraio un crollo della mia frequenza.è vero che faccio una vita sedentaria ma la cosa mi sembra esagerata e tutto ciò mi ha spinto anche a fare una visita specialistica ma eco ecg ecc tutto è risultato nella norma,cosi come l'auscultazione toracica e anche il mio dottore ha detto che per lui non c'è nulla.io però sono molto spaventato per questo aumento e decremento improvviso e questo affaticamente in posizione eretta.quali potrebbero essere le cause per voi?devo preoccuparmi?spero in un vostro pare.grazie dell'attenzione.

Cordialitá

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da ciò che scrive e da,come scrive è evidente che lei abbia una elevata quota ansiosa.
Detto questo le variazioni della frequenza che lei segnala sono perfettamente normali.
Eventualmente programmi un holter delle 24 ore,
Saluti
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore.quindi è normale che tra una posizione sdraiata a eretta possono esserci anche 20 battiti di differenza?il fatto è che io appena mi alzo e sto fermo in piedi sento il cuore battere forte e quasi visibile al torace e il bello è che me ne rendo conto piu quando sto fermo che quando mi muovo e questo fa strano.il mio cardiologo dice che devo stare tranquillo,il mio medico pure,io l'ultimo ecg da sforzo l'ho fatto 10 mesi fa ed era normale.non potrebbe essere una esagerata variazione di pressione?grazie ancora dottore.

Cordialitá
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei è un soggetto sano
se ne faccia una ragione
arrivederci
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Eh la ringrazio dottore,è proprio complicato per me avere tale convinzione.mi permetto davvero un'ultima domanda se non la disturbo.è normale avvertire battiti piu chiaramente di altri?scusi ancora per le richieste e grazie di tutto.

Cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si certamente si specie in persone così ansiose come
lei
arrivederci