Utente 388XXX
Salve a tutti, ho un problema che mi sta affliggendo da giorni ormai: quando il mio pene è in erezione il glande non si libera da solo del prepuzio, ma lo posso far scivolare io facilmente, senza dolori. Il prepuzio scende completamente sotto il glande ma non di più, rimane lì, senza però ammucchiarsi, sembra quasi voglia scendere, ma sembra tirato in su da quello credo possa essere il tristemente famoso frenulo corto. Riesco facilmente anche a riportare su, poi di nuovo in basso, il prepuzio, anche velocemente, senza problemi e dolori, anche toccando il glande. Da piccolo ho subito un'operazione al pene e non vorrei che abbiano "stretto" la pelle mentre ricucivano e io non abbia assolutamente nulla, fatto sta che in questi giorni mi sembra di essere caduto in un baratro. Cordialmente e grazie del vostro tempo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
direi che se quando il pene è in erezione può far scivolare lei il prepuzio manualmente in basso facilmente, senza dolori, non ci sono problemi. Non è in fatti detto che ciò debba avvenire spontaneamente.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Salve e grazie per la Sua disponibilità, se, e spero di no, succederà qualcos'altro di anomalo, richiederò una visita. Grazie ancora del suo tempo. Cordialità.