Utente 388XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 23 anni, peso 95 kg, alto 180 cm, e sto facendo una cura con escitalopram (1 compressa da 10 la mattina) da 2 settimane.
La mia pressione è passata da valori 140/90-85 70 battiti a 135/65-60 con 60 battiti, quindi una buona diminuzione della pressione diastolica.
Sto controllando la mia alimentazione, non in modo estremamente ferreo, a scarso contenuto di sale, oltre che per perdere peso e giornalmente bevo più di 2 litri di acqua.
Basandomi sui valori normali 120/80 sembra che la sisto luca sia leggermente alta, e la diastolica leggermente bassa portando la differenza tra le due pressioni a 70 invece che 40 come sarebbe preferibile avere.
Non ho particolari affaticamenti ( quelli che ho credo siano dovuti alla mia condizione di forte stress con risvolti depressivi), e da quando ho iniziato la cura i mal di testa sono diminuiti drasticamente.
Con tali valori dovrei preoccuparmi? Ho letto in vari articoli che una pressione differenziale così elevata non è l'ideale...

Attendo vostro riscontro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessuno dei valori di PA che lei riporta ha una differenziale di 70 mmHg.
I valorimda lei segnalati sono perfettamente normali
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta.
Con differenziale intendevo differenza fra sistolica e diastolica quindi 135-65 = 70, 135-60= 75, ovviamente vanno considerati i margini di errore della misurazione, effettuata con omron m2.
Mi rassicura il fatto che mi abbia detto che valori 135-65 con circa 60 pulsazioni sono normali.
RingraziandoLa attendo ulteriore conferma.
Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le ripeto che i suoi valori pressori sono normali
si parla di aumentar differenziale quando aumenta la sistoli a e si riduce la sistolica come avviene ad esempio nella insufficienza valvolare Aortica.
lei ha una sistolica normale ed una diastoli a normale
per l era
la saluto