Utente 388XXX
Buongiorno è due mesi che ho dolore ha un polso
Ho fatto la risonanza è l'esito è questo:
Modesta varianza ulnare negativa (2.5/3mm).
Iperintensita di segnale a livello della porzione periferica del complesso della TFC,in particolare a livello del legamento ulno-carpico dorsale da verosimile esito distrattivo ;essa interessa anche il menisco omologo.
Coesiste focale alterazione dell'intensità del segnale, di possibile genesi degenerativa a livello intradiscale sul versante laterale.
Regolare il tendine estensore ulnare del carpo.
Assenza di manifestazioni edemigene dei segmenti scheletrici esaminati.
Assenza di versamento articolare.
Vi ringrazio se potete rispondere in maniera molto semplice. Buongiorno è due mesi che ho dolore ha un polso
Ho fatto la risonanza è l'esito è questo:
Modesta varianza ulnare negativa (2.5/3mm).
Iperintensita di segnale a livello della porzione periferica del complesso della TFC,in particolare a livello del legamento ulno-carpico dorsale da verosimile esito distrattivo ;essa interessa anche il menisco omologo.
Coesiste focale alterazione dell'intensità del segnale, di possibile genesi degenerativa a livello intradiscale sul versante laterale.
Regolare il tendine estensore ulnare del carpo.
Assenza di manifestazioni edemigene dei segmenti scheletrici esaminati.
Assenza di versamento articolare.
Vi ringrazio se potete rispondere in maniera molto semplice.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

le risponderò in modo semplicissimo: la diagnosi è essenzialmente clinica.

L'esame strumentale coadiuva l'esame clinico, ma non può sostituirlo.

Pertanto, non ha senso anteporre la RM alla visita specialistica.

Non è affatto detto che il dolore da lei lamentato sia riconducibile alle modeste alterazioni segnalate dalla RM.

Buon pomeriggio