Utente 376XXX
Buonasera gentili dottori, sono un ragazzo di venti anni e
Volevo togliermi un dubbio riguardo l'efficacia del preservativo. Quando ho rapporti con la mia ragazza, dato il grande timore di gravidanze indesiderate, non utilizziamo il metodo "contraccettivo" più gettonato fra i nostri coetanei ossia il coito interrotto. Siamo soliti utilizzare infatti il preservativo control protect con spermicida annesso. Dato che la mia ragazza è un tipo estremamente apprensivo riguardo i possibili rischi, volevo avere un parere professionale per tranquillizzarla sull'efficacia del preservativo da noi usato. Inoltre sono solito "non venire" dentro la vagina proprio onde evitarle ulteriori paure. Nonostante ciò lei rimane sempre un po' timorosa anche del fatto di avere un rapporto (ovviamente sempre protettissimo) durante i giorni della sua presunta ovulazione visto che sappiamo che è il periodo più fertile. Dico presunta ovulazione perché la mia ragazza non ha un ciclo regolare; infatti è seguita da un endocrinologo il quale l ha tranquillizzata e le ha detto che questo è un motivo in più per stare tranquilla riguardo a gravidanze indesiderate, in quanto per rimanere incinta dovrebbe volerci un po' più di tempo nel suo caso. Vi ringrazio anticipatamente per l'aiutarmi a rendere la vita sessuale mia e della mia ragazza libera da paure e quindi senz altro piu piacevole.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
direi che le vostre pratiche sono assolutamente sicure allo scopo di prevenire gravidanze indesiderate.
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto dottore per la suo risposta. Mi permetto di rivolgerle un'altra domanda per soddisfare una mia curiosità: nell'ipotetico caso in cui io non riuscissi a ritirarmi prima di venire dentro la vagina, applicando sempre il preservativo e nel caso in cui ovviaamente NON si rompa, non andremmo incontro a rischi oppure dovremmo richiedere la cosiddetta pillola del giorno dopo ?