Utente 388XXX
Buonasera a tutti, la faccio breve cercando di dare tutte le informazioni possibili. Da circa 5 mesi soffro di un dolore alla schiena, zona lombo sacrale. Il dolore non si è attenuato, ed anzi va ad aumentare; ho cambiato letto e materasso, notato una miglioramento con un mix materasso, rete, rigidi. Detto questo mi sono recato dal mio medico di base che, mi ha fatto l'impegnativa per una rx lombo sacrale- bacino. ho 27 anni sono alto 180 cm x 70 kg circa, sono esile, abbastanza in forma, anche se devo dire che la mia fascia addominale e lombare, non è tonica, muscolosa. l'esito della rx è stata questa:
Rachide lombare in asse e lieve delordosi sui piani sagittali.
Non alterazioni morfologico-strutturali dei metameri esaminati che presentano un minimo di restringimento dello spazio intersomatico l5-s1.

bacino: /

per il medico di base:
Modica osteosclerosi del tetto acetabolare destro e minimo restringimento della relativa interlinea coxo- femorale

Oggi la porterò dal medico di base per per leggerla, e che mi dirà cosa fare. Questo dolore, è un fastidio più che altro, ma limitante , tanto è vero che la sera devo omettere di uscire molto spesso, perchè ho bisogno di sdraiarmi con le gambe rannicchiate, per poter scaricare la schiena. Sta iniziando a colpirmi anche psicologicamente, perchè non posso iniziare ad essere limitato a 27 anni. Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Il dolore/fastidio è presente anche quando stai in piedi oppure solo a letto? Dalle RX l'unico elemento potenzialmente degno di approfondimento è la lieve riduzione dello spazio tra l'ultima vertebra lombare e l'osso sacrale.
Rivolgiti al tuo medico e segui le sue indicazioni.
Prova ad intraprendere un ciclo di esercizi di stretching della colonna e degli arti inferiori e qualche seduta di nuoto. Se il dolore non regredisce, informa il tuo medico in quanto potrebbe essere utile eseguire una RM della colonna lombare.