Utente 388XXX
Buongiorno. Premetto che ho consultato le risposte sull'argomento che si riferivano a persone giovani, meno di 30 anni. E' la prima volta che scrivo. Ho 68 anni, peso 66Kg altezza 1,68. Ho chiesto e ottenuto 6 mesi fa, facendo tutte le analisi in un centro specializzato, il rilascio di un certificato per attività sportiva a livello competitivo(Danza sportiva, ecocardiogramma, elettrocardiogramma sotto sforzo e nelle 24 ore....) Il problema: ipertensione arteriosa trattata con una compressa di Coverlam 5mg al giorno. Valori pressori a riposo e in stato di tranquillità 135/140 e una minima di 60/65. Battiti cardiaci 60 al minuto. Faccio presente che nel passato, prima del trattamento farmacologico, era la minima a mantenersi alta (90 ed oltre). Questo valore alto della differenziale è normale o c'è da preoccuparsi? I mio medico generico (un amico), dopo aver visto le analisi mi ha tranquillizzato: Chiedo un parere perché avrei intenzione di continuare nella mia attività ma non vorrei creare dei danni. Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono valori perfettamente normali, tenendo conto anche dei sue fsrmaci che sta assumendo
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dell'immediata risposta che non mi aspettavo così tempestiva alla vigilia di ferragosto. Complimenti per il lavoro utile e rassicurante che svolgete!