Utente 828XXX
Non ho problemi di erezione ma ho invece il problema che molto spesso non riesco ad avere l'eiaculazione nel rapporto sessuale e quando riesco la cosa è estremamente difficoltosa. Premetto che in passato avevo questo problema con il preservativo, cioè non risucivo ad arrivare all'eiaculazione indossando il preservativo. Senza preservativo invece non avevo problemi ma col tempo è diventato sempre più difficile anche senza preservativo. Dopo circa 30-40 minuti senza arrivare all'eiaculazione progressivamente perdo l'erezione. Con la masturbazione da solo invece non ho problemi ad avere l'orgasmo. Pensavo fosse un problema legato alla mia patner abituale di cui pensavo di essermi stancato ma ho provato con un altra ragazza da cui sono molto attratto e si è presentato lo stesso problema e quindi adesso penso proprio di essere io ad avere un problema. Non capisco perchè da solo non ci sono problemi ed invece con una donna si. La masturbazione non la ho mai fatta con la mano in quanto non ho mai provato piacere così ma solo col movimento e l'attrito contro il letto.
Vorrei un consiglio e sapere se devo rivolgermi a un sessuologo, un andrologo, uno psicologo. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
da quello che ci scrive sembra il suo un problema con una forte componente funzionale , comportamentale , cioè psicologica. A questo punto però, in prima istanza ,consulti in diretta un esperto andrologo sarà lui poi , fatta una attenta valutazione clinica , ad indirizzarla eventualmente ad uno psicologo esperto ad affrontare problemi di natura sessuale.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com