Utente 374XXX
Buonasera. ieri mi sono sottoposto ad un elettrocardiogramma di routine (donatore di sangue) con il seguente referto: ritmo sinusale normo frequente. RS e QT nei limiti. DAS

Ho letto che la deviazione assiale sinistra può dipendere da ipertrofia ventricolare. Devo preoccuparmi e sottopormi ad ulteriori indagini?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dovrebbe eseguire una ecografia cardiaca per avere un'idea precisa degli spessori del suo ventricolo sinistro.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta. Vivo nella stessa sua città.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno. Come da sua indicazione ho effettuato ecocolordoppler cardiaco transtoracico con il seguente referto: normali dimensioni, spessori e funzione ventricolare sinistra sisto-diastolica; modesta accentuazione della trabecolatura apicale. Sezioni destre ed atrio sinistro nei limiti. Apparati valvolari senza evidenti alterazioni morfologiche. Il cardiologo comunque ha consigliato di fare un elettrocardiogramma da sforzo. Cosa ne pensa?grazie
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sopra i 40 anni dovremmo tutti eseguire un ECG sotto sforzo
non vedo motivi di preoccupazione
arrivederci
cecchini
[#5] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille
[#6] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
salve dottore, ho effettuato elettrocardiogramma da sforzo con questo referto: test massimale interrotto per il raggiungimento dei valori target FC% e DP Paziente asintomatico durante tutta la prova non alterazioni significative del tratto ST-T rispetto al tracciato basale durante lo sforzo e nel successivo recupero. Extrasistolia ventricolare isolata a sporadica incidenza già presente al tracciato basale la cui frequenza è andata riducendosi fino a scomparire con l'aumento del carico di lavoro. Sporadica extrasistolia sopraventricolare. Valori pressori diastolici tendenzialmente incrementati già in condizioni basali test negativo per ischemia miocardica inducibile. È possibile un suo parere. Grazie
[#7] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore continuo ad avvertire da diversi giorni dolore/bruciore nella parte alta del petto. Ho già effettuato ecocolordoppler cardiaco e elettrocardiogramma da sforzo, i cui risultati sono riportati nei post precedenti.
Da cosa può dipendere? mi consiglia di fare ulteriori approfondimenti ?

Grazie
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ne vedo motivo, anche perche' la prova da sforzo e' risultata negativa.

Si tranquillizzi

Cecchini
[#9] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
ma da cosa può dipendere? Problemi gastrici? o semplicemente muscolo - scheletrici ? Peraltro quando appoggio le mani sul petto avverto indolenzimento.

Grazie
[#10] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015

Poichè negli ultimi elettrocardiogrammi (vedere post precedenti) risultavano delle exstrasistole ventricolari e dopo aver partecipato al corso per BLSD, ho deciso di sottopormi ad holter cardiaco.
Riporto il referto:
Sporadica extrasistolia sopraventricolare. Extrasistolia ventricolare a media incidenza .
Il cardiologo non ha comunque dato troppo peso dicendo che trattasi di extra sistole di una sola morfologia e mi ha consigliato ansiplus cardio.

Nei dati numerici:
sono stati analizzati 99910 battiti. Ectopici Ventricolari singoli 717 (0,71%) concentrati nelle ore diurne ed ectopici sopraventricolari singoli (anche di notte) 18 (0,01%) e 0% di battiti stimolati.
FC media :70
FC massima 121
FC minima 48
Pause: 0 (maggiore di 2,5 sec)
Variabilità RR:
SDNN 128 ms
pNN50: 11,55%
RMSSD: 38 ms

Pensavo di sentire anche un altro cardiologo.

Cosa ne pensate? Grazie



[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che non ne abbia bisogno L ecografia è normale la prova da sforzo pure e L holter non desta alcuna preoccupazione

Arrivederci

Cecchini
[#12] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille dottore... ed anche per l'opera di sensibiizzazione (che conosco vivendo nella sua stessa città)... come le dicevo ho fatto il corso per BLSD e credo sia una cosa che dovremmo fare tutti.
[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
grazie...
[#14] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore mi scusi se la disturbo. Sono il ragazzo palestra.... continuo ad avvertire dei bruciori nella parte del torace ed indolenzimento se appoggio le dita ed una leggera tosse secca. Da cosa può dipendere,? Grazie
[#15] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore mi scusi se la disturbo. Sono il ragazzo della palestra.... continuo ad avvertire dei bruciori nella parte del torace ed indolenzimento se appoggio le dita ed una leggera tosse secca. Da cosa può dipendere,? Grazie
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certamente non dal cuore, dato che i sintomi si esacerbano con la digitopressione
Si tranquillizzi

cecchini
[#17] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera, a distanza di alcuni mesi ho rifatto l'Holter cardiaco.

Riporto il referto:
Ritmo sinusale normofrequente. Normale variabilità circadiana della frequenza cardiaca. Si segnalano: sporadica extrasistolia ventricolare anche trigemina; sporadica extrasistolia atriale anche ripetitiva (salve di due battiti). Non rilevati episodi diagnostici di ischemia miocardica.

Nei dati numerici (91737 battiti)
Frequenza cardiaca:
media 72
minima 45
massima 127

Variabilità frequenza cardiaca:
SD 128 ms
pNN50: 10%
rMSSD: 36 ms
SDANN 105 ms


Aritmie sopraventricolari:
Extrasistoli isolate 25
Episodi di bigeminismo 0
Salve 5
TSV (>5 ESV) 0
ESV/ora 1

Aritmie ventricolari:
Extrasistoli isolate 69
Episodi di bi-trigeminismo 1

Coppie 0
TV (>= 3EV) 0
EV/ora (incidenza massima) 27
EV/ora (incidenza media) 3

Gradirei un parere.
Grazie
[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Holter normale
Arrivederci

Cecchini
[#19] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore per la sua sempre celere risposta.
Sono sempre preoccupato perchè nonostante gli esami e le visite (mi ha visitato anche Lei) continuo ad avvertire dei dolori toracici che si acuiscono anche con lo sforzo (tipo in palestra ).
[#20] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera Dottore volevo porle un ultima domanda. Siccome avverto spesso un dolore toracico dopo sforzo esempio dopo cyclette in palestra, se fosse un problema di angina pectoris dall'holter,sarebbe comunque emerso? Grazie
[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
dal momento che lei ha gia eseguito ECG sotto sforzoescluderei la causa cardiaca
arrivederci

cecchini
[#22] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Per dissipare ogni possibile dubbio, a distanza di un anno mi sono sottoposto nuovamente ad ECG sotto sforzo ( in regime intra moenia e non a carico del SNS presso il CNR di Pisa) con questo referto:
"Test condotto non in terapia ed interrotto al carico di 175 W x1' per elevati valori pressori e raggiungimento 92% della FC teorica in assenza di modificazioni significative del tratto ST - T e di eventi aritmici significativi (2-3 extrasistoli all'acme dello sforzo). Non sintomatologia anginosa.
Test massimale negativo per ischemia miocardica inducibile. Si segnala comportamento borderline dei valori pressori. Da controllare a domicilio i valori pressori".
Pressione arteriosa:
Pre esercizio 140/90
Picco 230/120
Fine prova 140/80.

Gradirei un parere in merito. Grazie

P.S. i controlli che faccio a casa con i misuratori elettronici (attendibili???) hanno sempre evidenziato valori nella norma
[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
significa che lei ha una prova da sforzo negativa per ischemia ma con riposta ipertensiva allo sforzo.
le conviene progra,mare un ABPM cioe un holter pressorio

cordialkta

ceccnini
[#24] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Avevo fatto anche quello che evidenziava un lieve un aumento al mattino (io mi sveglio molto presto). Rifarò anche quello. Grazie
[#25] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore mi scusi se la disturbo ancora. Sono il ragazzo della palestra.
Mi capita, ora con una certa frequenza quello che le descrivo subito di seguito. Dopo aver fatto esercizio anaerobico (per intendersi pesi) durante il quale non avverto nulla, completo l'allenamento facendo dai 15 ai 30 minuti di esercizio sulla cyclette. In questo caso comincio ad avvertire dolore toracico a volte anche tipo bruciore. Inizialmente pensavo si trattasse di dolore intercostale/muscolare, ma il fatto che si presenta solo durante l'esercizio aerobico mi lascia perplesso.
Ho già effettuato diversi elettrocardiogramma basale, tre ecocardiogramma e due elettrocardiogramma da sforzo, tutti negativi come riportato nei post precedenti.
Non riesco a capire quale possa essere la causa. Peraltro durante l'ultimo test da sforzo ho avvertito questo tipo di dolore e l'ho fatto presente al cardiologo, che tuttavia non ha dato molto peso dicendo che comunque non risultavano alterazioni del tratto ST - T.
Sono davvero preoccupato che possa trattarsi di angina pectoris stabile, visto che si ripresenta alle medesime condizioni di sforzo.

Cosa mi consiglia?

Grazie mille

P.S. eventualmente ripetere l'elettrocardiogramma da sforzo (sotto la sua visione)?
[#26] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha già eseguito un test da sforzo risultato negativo
Questo è il 26 esimo post che ci scambiamo.
Io non più cosa dirle oltre

La!saluto

Cecchini
[#27] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
grazie lo stesso