Utente 238XXX
salve a tutti, volevo un chiarimento se è possibile...
A seguito di un trapianto effettuato nel 2006 peraltro con risultari scarsi (effetto bambola nella zona frontale) ho successivamente assunto, e continuo ad assumere, la propecia da 1 mg oltre al minoxidil...ora vorrei effettuarne un'altro di trapianto anche perchè la situazione è un peggiorata.
Adesso, alla soglia dei 30 anni, io e mia moglie vorremmo avere un bambino, e non so se interrompere la cura o meno... Ho paura se interrompendola i capelli cadrebbero ( l'effetto bambola sarà più visibile)....
Ho fatto una visita con un andrologo, il quale , considerando anche che ho un varicocele di 2 grado, e che la mobilità degli spermatozoi non è delle migliori, mi ha detto di provarci anche continuando ad assumere la propecia, l'importante è che mia moglie non venga più a contatto con il medicinale una volta rimasta incinta.... se non dovesse rimanere incinta una seconda opzione sarebbe quella di interrompere la propecia... la terza sarebbe qualle di operarmi nuovamente di varicocele ( a 17 anni già fui operato sempre al testicolo sinistro per un 2 grado).
la prima ipotesi sembra fattibile?? un eventuale bambino potrebbe rischiare di avere qualche malformazione ai genitali?? eventualmente per un stop del farmaco dopo quanti giorni è possibile vedere un miglioramento dello sperma e una volta stoppato dopo quanto tempo i capelli cadranno??
mi aiutate a capire??...vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le indicazioni ricevute dal suo andrologo possono essere anche condivise.

La finasteride, presa dal padre, non ha effetti negativi sui genitali dell'eventuale bimbo che nascerà.

Alla sospensione del farmaco i primi miglioramenti significativi di solito si osservano solo dopo 75-90 giorni; sulla caduta dei capelli invece deve chiedere una prognosi diretta e precisa al suo dermatologo.

Un cordiale saluto.