Utente 388XXX
Salve a tutti i medici.vi scrivo per una situazione che da un po di tempo mi sta preoccupando.sono un uomo di 46 anni.lavoro come magazziniere sono alto 1.77 e peso 86kg.il fatto e che da un po di tempo uso questi orologi per fitness ed ho notato che durante le camminate o passeggiate i miei battiti arrivano anche a 180.lo so che questi orologi non possono sostituire gli apparecchi cardiologici ma la cosa che mi ha insospettito e che ho fatto usare anche a 2persone questo orologio e i loro battiti non superavano 140.mi devo preoccupare per questi picchi?o e il caso di non affidarsi a questi mezzi?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
Lei e in sovrappeso e verosimilmente poco allenato.
Inizi a perdere peso e le camminate le faccia gradualmente, fermandosi quando è stanco o la frequenza supera i 120 bpm.
Vedrà che pian piano la sua frequenza si manterrà nei limiti per tratti sempre più lunghi.
Non dimentichi che se fa le passeggiate ma poi mangia vanifica il tentativo di dimagrire, prioritario.
Serena notte.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Innanzi tutto grazie per la velocita della risposta.ma allora come mai le 2 persone che hanno provato l orologio superano i 100 kg sono fumatori e non atleti e i loro battiti si mantengono sui 130-140?io che cammino molto piu di loro schizzano quasi subito a150 per poi aumentare fino a 180?questa e la mia preoccupazione.grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro Signore,
La risposta cronotropa (cioè il numero di pulsazioni/min per dirla in soldoni) dipende da molti fattori. Non esclusa l'ansia del giocattolo!
Ad ogni buon conto, se non l'ha mai fatto in vita sua, prima di intraprendere il fitness, almeno un ecocardiogramma color doppler avrebbe dovuto farlo con un ECG BASALE e una prova da sforzo.
Perciò li programmi col curante e poi accantoni il giochetto e si fermi quando e' stanco: non deve gareggiare col suo cuore.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Si chiedero di fare questi esami e accantonero "il giocattolo".l avevo pensato anche io..grazie ancora per la velocita delle risposte ed i suggerimenti.