Utente 828XXX
Gent.mo dott. Martino,
mi chiamo Antonella.
Innanzitutto voglio complimentarmi con voi. Date sempre risposte esaustive e site veramente molto cordiali. E' un sito molto interessante. Ora vengo al mio problema.
Al mio compagno è stata diagnosticata una fimosi, dovuta molto probabilmente ad una Candida da me contratta 3 volte nel corso dell’ultimo anno, nonostante si fosse anch’egli curato con
il medicinale prescritto per me (DIFLUCAN).
Ora gli è stato consigliato l’intervento di circoncisione come unica possibile soluzione.
Noi ci frequentiamo da alcuni anni e in passato mi era già capitato di contrarre questo fungo (purtroppo in certi periodi ne sono soggetta) ma al mio compagno non era mai accaduto niente. Si curava come me perché così mi era stato consigliato ma mai sono stata avvertita dal mio ginecologo che,comunque, questo disturbo avrebbe potuto causare un così grosso problema al mio partner.
Posso essere stata veramente io a creare questo problema?
Siamo stati informati che attualmente è anche possibile praticare questo intervento usando la chirurgia Laser meno dolorosa e più veloce nella guarigione.
Mi può confermare quanto abbiamo saputo? Mi può dare qualche informazione a riguardo? che tipo di anestesia richiede questo intervento?Che post operatorio?
Inoltre Le sarei molto grata se potesse indicarci un medico, un centro o una clinica dove venga effettuato questo tipo di intervento a Milano.
La ringrazio molto per la Sua cortesia
Antonella

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,e' certamente possibile che il Suo compagno abbia contratto la micosi da Lei.Non e' la regola,pero',che debba risolversi con una circoncisione...Immagino che abbia eseguito esami colturali e che non sia affetto da diabete o da altre patologie sistemiche o locali.Quanto al consiglio richiesto,contatti delle Eccellenze del nostro forum che operano a Milano.Cordialita'.
























[#2] dopo  
Utente 828XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la cortese risposta.
L'unico esame che gli è stato consigliato è stato quello
relativo al diabete.
Scusi, ancora una domanda.
Siamo stati da un urologo e da un dermatologo, ma le chiedo cortesemente a che tipo di specialista esattamente
dobbiamo rivolgerci?
un andrologo? e poi ad un chirurgo o più specificatamente
un chirurgo estetico?
Chi dei medici del vostro forum opera con laser?
La ringrazio per l'aiuto
Cordiali saluti
Antonella
[#3] dopo  
Utente 828XXX

Iscritto dal 2008
Mi spiace ma non ho ricevuta risposta alle mie precedente domande.
Purtroppo sono veramente in difficoltà perchè non trovo nessuno
che mi indichi il nominativo di qualche medico chiururgo che
pratichi interventi laser per circoncisione in Milano/Monza.
Mi hanno detto che esistono,ma che è ancora una tecnica, per questo specifico caso, poco usata.Cosa mi consigliate? Con il laser o tradizionale? L'unico che sono riuscita a contattare
è un chirurgo estetico che però lo farebbe solo ambulatoriamente,mentre noi preferiremmo un intervento c/o una clinica anche se in day Hospital
Mi potete aiutare per cortesia.
Vi ringrazio molto anticipatamente
Antonella