cisti  
 
Utente 330XXX
Salve, ho 39 anni e per molti mesi ho lottato contro la clamidia.In questo periodo ho assunto diversi antibiotici tra cui eritromicina che si è rivelata efficace.Il solo sintomo che presentavo era un dolore nn fortissimo nella zona dei testicoli scomparso in seguito alla cura.Aggiungo che il mio urologo mi ha prescritto pure orudis per alleviare i dolori ai testicoli.A distanza di circa 6 mesi le 2 spermioculture hanno riportato esisto negativo.Ora il problema è che i dolori si sono ripresentati anche se la spermiocultura pochi giorni fa risulta negativa.Aggiungo che in precedenza avevo avuto altre infezioni tra cui micoplasma che nn risultano nell esame.Inoltre ho eseguito tramite il mio urologo una ecografia ai 2 testicoli per la presenza di 2 cisti che a detta dello stesso nn destano preoccupazioni.Ora, vi chiedo, questi dolori possono comunque esserci pir senza la clamidia?Può essere il residuo di una prostatite anche se nn ho altri sintomi? Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'agente eziologico di uno stato flogistico delle vie seminali può variare,pur presentando la medesima sintomatologia.Conviene rifarsi ad giudizio dello specialista reale di riferimento,anche in considerazione della relativa negatività delle indagini eseguite,colturali ed ecografie.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Grazie,faró come dice.