Utente 389XXX
Buongiórno

Il mio problema e questo.

Qualche giorno fà, scendendo le scale di casa, sono scivolato, andando
ad appoggiare la mano dx, e in particolare il mignolo della mano dx, sui gradini.
il dito mignolo dx ha subito una specie di storta/torsione verso dx e insaccamento.

Non ho sentito una gran dolore, ma dopo la caduta il dito mignolo pareva
un pò storto verso dx. Dopo 30minuti, ha iniziato ha gonfiarsi.

Ho subito provveduto a utilizzare ghiaccio, e quando il gonfiore si e manifestato,
ho trattato la parte, il dorso della mano, vicino al dito Anulare/Mignolo, ed il palmo
della mano dx nella stessa zona, con Lasonil Gel 10%, per 4, 5 volte nell'arco di 3gg.

Non riesco a ripiegare il mignolo dx, come faccio invece con il sx.
Non riesco ad appoggiare il dito mignolo contro l'anulare. Pare bloccato.

Accuso ancora un pò di dolore/fastidio, e mi sono accorto che questo mignolo
si e come accorciato di 2mm, 3mm, rispetto a quello sano sinistro.

Domanda: che cosa devo fare per portare ad una soluzione positiva questo problema?
e andrà mai a posto questo mignolo?

Gràzie

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

deve fare quanto prima una radiografia del dito in 3 proiezioni e quindi farsi visitare dallo Specialista.

Senza una diagnosi precisa non si può fare neanche una terapia corretta.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015

La ringràzio per la risposta Dr. Leccese.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.