Utente 792XXX
salve dottori... da circa 4 giorni mi fa male la parte di fianco al testicolo sx e la parte dove dall'inguine si passa alla gamba... prima il dolore si trovava nel punto appena dove il pene esce dall'interno sulla sinistra... cè appena il pene esce sulla sinistra mi faceva male li... poi è gia da un po da 2 anni che ho una specie di pallina di un cm circa attaccata al testicolo sinistro... non ho mai avuto dolori tranne che adesso... devo dire che la pallina che ho "trovato due anni fa è molliccia ed è attacca al testicolo sx e non mi ha mai dato fastidio... eiaculazione normalissima mai dolore niente... è solo adesso che 4 giorni fa nella notte mi sono svegliato con un forte dolore... il dolore di fianco alla "pallina" e all'inizio della gamba aumenta se tocco quella specie di pallina... ma non appena la sfioro solo se la stringo con un po più forza... il dolore non è forte è abbastanza lieve viene per 10 minuti e poi va via per un bel po poi magari ritorna... mi viene un dolore livissimo ma che dura un pochino di più con i jeans e quando sto sdraiato... per il resto è tutto normale... avevo fatto 8 mesi fa gli esami del sangue ( emocromo ecc ) ed era tutto apposto... A devo aggiungere che da 4 giorni fa il dolore da forte che era è diminuito di colpo dopo un giorno pero nei rimanenti tre giorni è sempre uguale... secondo voi quella pallina attaccata al testicolo sx è qualcosa di maligno o di grave?? a cosa è dovuto il mio dolore??? premetto che in questi giorni farò gli esami del sangue che devo già fare mentre aspettero per l'eventuale ecografia... se faccio gli esami del sangue se è qualcosa di maligno cosa viene fuori??? se invece sono tutti ok mi posso tranquillizzare?? chiaritemi le idee... soprattutto che cosè quella pallina attaccata e il dolore... vi elenco gli esami che faro... ditemi se ne posso fare altri ancora per chiarirmi meglio ancro la idee... quelli che vi elenco li devo gia fare ma se ne servono altri ditemeli che li faccio aggiungere alla ricetta... grazie mille rispondetemi per favore...

urine esame chimico fisico e microscopico
gruppo sanguigno ABO e RH ( D )
lattato idrogenato ( LHD )
transaminasi GOT ( AST )
transaminasi GPT ( ALT )
urea ( Azotemia )
glucosio ( Glicemia )
emocromocitometrico ( emocromo + formula ) / emocromo completo + formula
astenia
VES
PCR
diabete
anemia
colesterolo

p.s. noto che la pallina si è ingrossata appena appena... in attesa degli esami chiaritemi le idee... vi ringrazio anticipatamente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

faccia la cosa più semplice, vada a farsi visitare dal medico di famiglia che le risolverà il dubbio o la invierà dallo specialista più idoneo per risolverle il problema
I suoi sintomi sono troppo imprecisi per immaginare una diagnosi
cari saluti