piede  
 
Utente 378XXX
Buongiorno, vorrei chiarimenti sulla resistenza dei virus in ambiente "ostile".
Esattamente quattro giorni fa sono stata punta da un ago sotterrato nella sabbia.
Abbiamo trovato lì vicino lo stantuffo della siringa e il filtro a imbuto che collega il corpo della siringa all'ago.
Sono abbastanza sicura che si trattasse dell'ago perché ho trovato la puntura sotto al piede col coagulo di sangue sotto il puntino rosso.
Purtroppo non ho disinfettato, trovandomi su una spiaggia libera, ma ho chiamato il medico di base che mi tranquillizzata in quanto i virus dell'HIV e delle epatiti si disattivano all'aria aperta.
Tuttavia su internet ho trovato conferma per quanto riguarda il virus dell'HIV ma non per quello dell'epatite, che ho letto essere più resistente.
Preciso che l'episodio è avvenuto intorno alle 14 e che l'ago si trovava sotto la sabbia, calda ma non bollente, tant'è che giocherellavo col piede sotto appunto.
Aggiungo, inoltre, che sono stata vaccinata per l'epatite b 23 anni fa.
Vorrei, a questo punto, sapere se corro un concreto rischio di aver contratto l'epatite, fermo restando che approfondirò con le analisi solo tra sei mesi.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Se è stata vaccinata contro HBV perché teme l'epatite B?
Faccia al più un dosaggio degli anti HBsAc per valutare il titolo e nel caso un richiamo (Non necessario secondo ISS).
HIV non è un problema.
HCV ha un tempo max di sopravvivenza di 72 ore in condizioni NON OSTILI!
Si tranquillizzi.
Cordialità
[#2] dopo  
378860

dal 2016
La ringrazio per la risposta.
È il caso di preoccuparsi, inoltre, per il tetano? L'ultima vaccinazione, a cui non sono seguiti richiami, risale alé 2000.
Entro quanto tempo, eventualmente, sorgono i primi sintomi?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Lasci stare l' incubazione che in ferite piccole puo raggiungere i 15 gg.
Valuti con il curante se ls ferita richieda il richiamo del vaccino (dopo 10 anni), le immunoglobuline + vaccino (sempre utile anche in futuro) e vi si affidi.
Cordialità.
[#4] dopo  
378860

dal 2016
Il medico di famiglia non ha visto la puntura ma l'ho contattato per telefono, raccontandogli l'accaduto. Mi ha spiegato dell'HIV e dell'epatite ma non ha accennato al tetano.
Spero di poter stare tranquilla anche da questo punto di vista.
Grazie ancora per le risposte.