Utente 381XXX
Buonasera.
Per circa 5 mesi ho assunto psicofarmaci antipsicotici in versione depot e benzodiazepine come l'EN. Dell'EN ne ho abusato. Da quando ho usato questi farmaci non ho più avuto stimoli sessuali, ne erezioni mattutine. Ho eseguito gli esami ormonali e SH FSH e testosterone sono scesi nel range minimo (prima erano a livelli medio alti) mentre la prolattina è a livelli normali. Dopo 5 mesi sto iniziando ad avere qualche erezione mattutina debole, ho erezioni solo se stimolato meccanicamente e non ho erezioni spontanee durante la giornata.
Volevo chiedere se secondo voi i valori ormonali e le funzioni sessuali saranno recuperate, avendo dismesso ogni farmaco o se questa condizione di semi-impotenza è permanente o addirittura degenerativa.
Vi ringrazio per le risposte. Buon lavoro. Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
gli effetti del farmaco sone reversibili in al massimo un mese. Magari si sovrappongono problemi ansiosi o di altro genere che rendono più difficile la ripresa. Ev. senta collega dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Sono passati 5 mesi da quando ho dismesso i farmaci. A questo punto devo pensare che sono danni permanenti. Solo sporadicamente ho erezioni spontanee di giorno, mentre stanno ricomparendo di notte ed al mattino da poco
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le ho detto che possono essersi sovrapposte altre cause e che quei farmaci non danno cause permanenti. Consulti collega.