Utente 389XXX
Salve, durante un rapporto con mia moglie venerdi mattina, in seguito a una steccata il mio pene e finito violentemente fuori dalla vagina, urtanto nell' inguine. Ho avuto un dolore nella zona perinale, simile a un crampo; completato il rapporto dopo qualche ora il dolore si è dissolto, percui tutto è ritornato nella norma. Ho provato ad avere un nuovo rapporto la sera, ma mi sono astenuto perchè quando spingevo sentivo dolore. Dopo 24 ore ho notato di avere delle lievi ecchimosi che vanno dalla meta inferiore del pene quindi per lo scotro per finire al perineo/gluteoinferiore DX ( vicino all'ano) dove il colore dell' ecchimosi è molto scuro. Da notare che in condizioni normali non ho dolore. Mi sto ancora astenedo dall' attivita' sessuale e sto trattando la zona interessata con Lasonil. Potreste dirmi se si tratta di qualcosa di grave? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lei deve essere visitato immediatamente da collega eventualmente vada al pronto al pronto soccorso per probabile frattura del pene.