Utente 376XXX
Buongiorno, gentili medici
Mi rivolgo a Voi perché sono soggetta ad un'angoscia allucinante, che ho l'abitudine di scaricare sugli amici o tramite ricerche ossessive in Internet, incappando sempre in persone che esprimono la propria opinione come verità di fede; avrei dunque bisogno di un parere esperto, che possa chiudere definitivamente la questione.
Quest'ultima riguarda il famigerato liquido pre-eiaculatorio. Ho consultato questo sito e ne ho ricavato che questo liquido funge da lubrificante e precursore dello sperma all'interno dell'uretra e che in sè è infertile, che potrebbe indurre gravidanza esclusivamente se veicolasse gli spermatozoi residuati nell'uretra da un rapporto precedente. Mi confermate che questo liquido contiene spermatozoi solo in questo caso e non c'è altro modo in cui può contenerne? Alcuni tra medici e inesperti dicono che questa secrezione può contenere spermatozoi anche nudo e crudo com'è, è vero?
Questi dubbi sorgono da una vicenda che mi preoccupa, cioè un rapporto iniziato senza preservativo e durato al massimo 3 o 4 minuti, dopo questo periodo di tempo non è continuato, quindi l'uomo non si trovava assolutamente in prossimità dell'orgasmo e non l'ha avuto nemmeno in seguito. Non c'erano state eiaculazioni quantomeno nelle precedenti 24 ore e questa persona ha un perfetto controllo eiaculatorio, è iper sicura che non ci sia stata eiaculazione. Purtroppo il giorno in questione era quello della mia ovulazione. Dovrei avere il ciclo oggi, da circa una settimana ho brufoli diffusi (stesso aspetto di quelli che ho di solito prima delle mestruazioni), seno gonfio e dolente e crampetti al basso ventre; ho la cervice bassa e dura e perdite lievi, biancastre che si incrostano sulle mutande, ma in generale sono asciutta.
Insomma, c'è effettivamente rischio o posso stare discretamente tranquilla? Premetto che la necessità di effettuare un test se il ritardo proseguirà già la conosco e lo farò, ma volevo solo sapere se la possibilità è campata in aria o è reale e sono documentate gravidanze in questo modo (solo ed esclusivamente liquido pre eiaculatorio non inquinato)
Grazie per la disponibilità e la pazienza, buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Va bene dottore, grazie mille!
Quindi il concepimento sarebbe possibile solo se ci fosse stata un'alterazione della sensibilità all'impulso eiaculatorio? Ripeto che non c'è stata eiaculazione precedente
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esatto.
[#4] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Grazie infinite dottore per la sua pazienza, chiarezza e prontezza!
Buona giornata!