Utente 748XXX
Gentili Dottori buonasera,io da tempo ho purtroppo glande e meato arrossati,lieve fastidio e bruciore lungo l'uretra,la mucosa molto secca soprattutto dopo una masturbazione diventa chiedo scusa il termine impropio ''crespa''per poi diventare un po ''appiccicaticcia.''
Ho fatto tutti gli esami possibili,urine con abg,2 tamponi uretrali,spermatocoltura,psa,test stamey,ecg addome,visita dermatologica,tutto negativo e nella norma, ma questa irritazione io ce l'ho.
Chiedevo se possibile un vostro parere e chiderVi poi un'ultimo quesito anche se un po' singolare:
quali effetti collaterali e nocivi può dare una pratica chiamata jelquing al pene e all'uretra .
Grazie infinite
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
darle un parere sul problema da lei descritto è difficile soprattutto senza una valutazione clinica diretta e con tutte le indagini da lei già fatte che sono sostanzialmente negative , cioè nella norma. Sulla tecnica dello "jelquing" poi si può solamente dire che da un punto di vista "meccanico" potrebbe corrispondere ad una manipolazione molto vicina a quello che capita quando un uomo si masturba. Certo anche in questo dato è tutto molto relativo a come queste manovre vengono "condotte" (intensità, durata, ecc, ecc). Ne parli, appena possibile, in diretta con il suo andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 748XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio di cuore Dott.Beretta per la Sua risposta,ne parlerò sicuramente con il mio andrologo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
comunque , se lo desidera , ci tenga informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema clinico.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com