Utente 347XXX
Buongiorno,
vorrei un consiglio in merito ad una piccola macchia di color marrone chiarissimo, quindi leggermente più scuro del colore della mucosa gengivale, apparso da circa 4 giorni (almeno 4 giorni fa me ne sono accorta) in corrispondenza della gengiva del primo elemento di un ponte rifatto da poco, dopo una permanenza di quello precedente di circa 10 anni.
Preoccupata, anche in ragione di un fastidio relativo alla gengiva ma non connesso con la "macchia", mi sono fatta controllare dal mio dentista che mi aveva controllato appena 20 giorni fa in ragione di altri "lavori in corso", il quale mi ha tranquillizzato parlando di una sorta di nevo, che può anche sparire e che non deve destare assolutamente alcun tipo di preoccupazione.
Leggendo su internet sono letteralmente terrorizzata, anche perché, paradossalmente, ho fatto la mappatura nevi meno di un mese fa pretendendo di essere controllata anche in bocca..
Devo ascoltare il mio dentista e stare tranquilla attendendo che scompaia o fare ulteriori controlli?
Ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Sempre meglio avere una diagnosi precisa.Si tratta di macchia melanica? Vascolare? Che caratteristiche dermoscopiche ha? Certamente non sarà nulla di preoccupante, ma in caso di persistenza meglio valutare più attentamente.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Salve Dr, Griselli,
La ringrazio per il riscontro che purtroppo ho avuto modo di visionare solo ora.
Non ho una diagnosi precisa, ma - stando a quanto ricordo che abbia detto il dottore - credo sia legata a questioni di melanina, inoltre la forma è un po' strana non è ovale ma quasi triangolare ed è quasi a ridosso del dente nel senso che si trova proprio sul margine gengivale.
Dopo qualche giorno che sembrava sbiadita al momento sembra accentuata in termini di colorazione, restando di colore marrone chiaro.
Ad oggi sono esattamente 15 giorni che mi sono accorta di questa cosa, ma sono quasi sicura di non avercela prima.
Cosa mi consiglia di fare, ritornare dal dentista o rivolgermi direttamente ad un dermatologo?
La ringrazio