Utente 382XXX
Buongiorno, i primi di maggio ho avuto una epididimite al testicolo SX, durante quell'episodio ho ho deciso di smettere l'assunzione di propecia (finasteride 1mg) che utilizzavo per l'alopecia.
Successivamente dopo un paio di mesi ho risolto il problema con l'epididimite, nonostante tutt'ora se indosso jeans stretti accuso qualche fastidio.
Ma veniamo al dunque!
Dopo aver smesso con la finasteride per alcuni giorni ho avuto una ripresa perfetta della libido che prima era calata, successivamente però è scomparso questo effetto, diminuendo drasticamente e dandomi anche qualche problema a mantenere una corretta erezione.
Devo dire che ho fatto anche "cilecca".

A questo punto mi reco da un Andrologo il quale mi fa fare una serie di analisi di cui riporto il risultato:

PSA totale 0,79
Cortisolo siero 10
Estradiolo 24
FSH 3.2
LH 4.6
Prolattina 10
SHBG 87
Testosterone 11.76
Testosterone Libero (calcolo) 145
OH Vitamina D3 29
Tiretotropina (TSH) 1,180

Oltre a questi esami ne ho fatti altri sangue ed urine.....
Alla visita di controllo è risultata elevata SHBG, il dottore mi ha consigliato di ripetere gli esami a fine anno con una ecografia addominale al fegato.
Mi ha in oltre prescritto del ginsegn, ma devo dire che i miei problemi continuano e con tutta la mia buona volontà ho deciso di sentire un Vostro parere sul da farsi.
Anche le performance sportive mi sembrano calate!
Vorrei dire che ad oggi per l'alopecia utilizzo un prodotto topico a base di minoxidil, progesterone, chetoconazolo, idrocortisone butirrato, 17 alfa estradiolo (tutti a basse percentuali).

Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

prima osservazione è che pure l'uso della lozione indicata può per lei essere problematico quindi ridiscuta con il suo specialista di riferimento almeno la presenza di "progesterone, idrocortisone butirrato e 17 alfa estradiolo".

Detto questo poi si hanno alcune segnalazione sulla finasteride non positive anche se la sua farmacocinetica ci suggerirebbe che gli eventuali problemi sessuali da questa scatenati abbiano anche un importante aspetto psicologico.

Un cordiale saluto.