Utente 389XXX
Salve! Qualche giorno fa ho avuto un rapporto sessuale. Dopo qualche minuto mi sono accorto che il mio pene era macchiato di sangue. All'inizio pensavo appartenesse alla mia ragazza ma subito dopo ho capito che si trattava del mio. Ho sentito un piccolo dolore nella zona laterale del glande. Prima di farmi visitare e far preoccupare i miei genitori, vorrei una consulenza in questo forum per capire se il sesso più "movimentato" può essere motivo di perdita di sangue o di qualche problema più grave. Premetto che il sangue non è uscito dall'uretra, ma dalla zona laterale del glande. Una presunta lacerazione del glande a causa dei bruschi movimenti (in macchina) può essere curata con qualcosa?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

si potrebbe pensare ad una possibile lacerazione del frenulo più che del glande.

Comunque, in questi casi, sempre utile sentire il suo specialista di riferimento.

Detto questo, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua giovane età, approfitti di questi "problemai", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Una probabile rottura del frenulo come può essere curato?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In alcuni casi richiede una valutazione clinica diretta ed eventuale correzione chirurgica.

Senta ora in diretta il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.