Utente 830XXX
Buongiorno,
2 mesi fa ho subito un incidente in cui ho fratturato le costole VI VII VIII...
Dalle lastre di un paio di settimane fa risulta "postumi di frattura al tratto medio di VI VII VIII costa destra"
Ora che i dolori alle costole sono diminuiti (ad eccezione di quando starnutisco e mi alzo dal letto) ho iniziato ad avere dei forti dolori alla schiena (all'altezza delle costole) che si presentano se sto troppo tempo seduta (troppo intendo un'ora di seguito) o magari troppo tempo in piedi.
In ogni caso a fine giornata li ho sempre e non diminuiscono nè sdraiandomi nè cambiando posizione.
C'è qualche terapia che consigliate?
I dolori dipendono dalle fratture? (anche se ormai dovrebbero essere tornate a posto no???)
Ultima domanda: penso di aver fratturato le costole nella parte davanti, come mai i dolori dietro alla schiena???
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
83197

Cancellato nel 2016
E' del tutto normale sentire dolore posteriormente alla gabbia toracica dopo un trauma fratturativo in sede costale, consideri anche che negli spazi vertebrali del tratto dorsale della colonna vertebrale fuoriescono le innervazioni che si distribuiscono fino alla zona anteriore della gabbia toracica, pertanto un trauma costale anche se anteriore può ripercuotersi per riflesso nel tratto dorsale della schiena.
Per un completo recupero potrebbero essere necessari dai 3 ai 6 mesi,comunque, considerato il trauma, consiglierei una Tac toracica di controllo.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 830XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dr. Arati,
la ringrazio per la sua risposta.
Seguirò certamente il suo consiglio.
Mi permetto di farle ancora un paio di domande: a parer suo fisioterapia o cure di questo genere servirebbero a qualcosa??? -intendo per i dolori alla schiena perchè immagino che per quelli alle costole sia necessaria solo tanta tanta pazienza :) -

E quando pensa sia possibile riprendere l'attività fisica?? (prima dell'incidente andavo a correre quasi tutti i giorni).

Un'ultima domanda: dalle lastra risulta "frattura al tratto medio"... quale sarebbe il tratto medio???
Grazie ancora!
[#3] dopo  
83197

Cancellato nel 2016
Per tratto medio si intende la porzione centrale di una costa (si dice così e non costola come è abitudine dire anche dagli addetti ai lavori)per cui la lunghezza di una costa la si divide in tre porzioni identiche e la media è quella di mezzo.
Per il resto sarebbe meglio sincerarsi prima che non ci siano ulteriori problemi poi si deciderà.
Distinti saluti
[#4] dopo  
Utente 830XXX

Iscritto dal 2008
Grazie infinite per la risposta immediata.
Davvero gentilissimo!
Farò certamente come mi ha consigliato!